News

Milan, Ganz: “Regalato un tempo alla Fiorentina, ripartiamo dalla voglia dimostrata nella ripresa”

31 Agosto 2022 - 10:20


E’ stato un brutto esordio nella nuova Serie A per il Milan Femminile, caduto per mano della Fiorentina al Vismara col risultato di 3-1. Il tecnico delle rossonere Maurizio Ganz ha parlato ai microfoni di SempreMilan.it commentando cosi la prestazione della squadra:

“Abbiamo sbagliato la partita tutti, dallo staff alla squadra, abbiamo regalato il primo tempo alla Fiorentina che ne ha approfittato, ci ha fatto 3 gol, il terzo allucinante. Nel secondo tempo buona la reazione, siamo tornati a giocare da Milan. I cambi sono stati importanti. Dobbiamo ripartire dal secondo tempo, perché il primo è stato imbarazzante”.

“Le condizioni di Silvia Rubio? Vediamo, Mercoledì faremo degli accertamenti per verificare le sue condizioni ma le si è girato il ginocchio. Anche Bergamaschi e Adami non stavano bene. Fisicamente non stavamo benissimo, abbiamo pagato un po’ anche il fuso orario ma non deve essere un alibi. Ci prendiamo questa sconfitta”.

“Dobbiamo ripartire dal secondo tempo, dalla determinazione, dalla volontà di fare gol e di difenderci che abbiamo dimostrato. Potevamo fare il 2-3, c’era un rigore clamoroso per noi su Piemonte, cambiava poco per il risultato ma l’atteggiamento è stato quello giusto nella ripresa. Abbiamo preparare una partita per aggredire la Fiorentina ma non siamo riusciti a farlo, abbiamo avuto troppo timore e forse non stavamo nemmeno bene fisicamente”.

“La prossima con la Roma? Sono tutte importanti e cruciali, non solo quella contro la Roma. E’ un campionato difficile, un campionato dove nessuno può sbagliare. E quindi quando regali cosi un tempo ognuno di noi si deve prendere le proprie responsabilità. Noi siamo una grande squadra. È stato un incidente di percorso, mi spiace molto per i tifosi ma soprattutto per le ragazze che ci tenevano a far bene”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *