Milan, Ganz: “La squadra ha fatto una grande prestazione, siamo in emergenza ma non vogliamo mollare”

Milan

Termina con un pareggio la sfida della Poule Scudetto tra il Milan Femminile e la Fiorentina. Un 1-1 che può far sorridere la formazione rossonera, che comunque resta al terzo posto della classifica in solitaria. Le padrone di casa viola erano passate in vantaggio nel primo tempo grazie al rigore trasformato dall’ex Boquete, ma nella ripresa è arrivato il pari grazie a Dompig, al suo secondo gol consecutivo dopo quello messo a segno lo scorso weekend contro la Juve. Il tecnico Maurizio Ganz ha analizzato cosi la prova della sua squadra ai canali ufficiali della società:

“Un grande in bocca al lupo a Babb, le siamo vicini e aspettiamo. Ci dispiace perché ha avuto uno scontro abbastanza violento (in occasione del calcio di rigore, ndr), però aspettiamo nuove buone. E’ stata una grande prestazione, sia nel primo tempo che nel secondo. Nel primo tempo siamo andate in svantaggio ma non meritavamo assolutamente di andare in svantaggio. Su nostra distrazione hanno fatto un gol su calcio di rigore. Nel secondo tempo ci siamo messe lì, non dimentichiamo che 5 titolari non le abbiamo. Vigilucci, insieme a Fusetti, ha fatto una partita devastante, da difensore centrale, abbiamo fatto tutte bene. Chanté (Dompig, ndr) ha fatto un grandissimo gol, ma è stato un gol di squadra, voluto e cercato e dobbiamo andare avanti. Siamo in emergenza sul piano numerico ma non vogliamo mollare, prepariamoci per la prossima battaglia”.

TCF