News

Milan, Ganz: “Contento per Asllani e Dubcova sta crescendo, Tucceri è preziosa”

26 Settembre 2022 - 17:15


Seconda vittoria consecutiva per il Milan Femminile, che contro il Parma vince e convince dilagando per 4-0. Il tecnico delle rossonere Maurizio Ganz ha esaltato ai microfoni di SempreMilan.it la prestazione delle proprie ragazze. Queste le sue dichiarazioni:

“Ci siamo divertiti tutti, io in panchina e le giocatrici specialmente in campo. Quando riusciamo ad esprimere questo gioco in ampiezza, quando riusciamo a muoverci, quando facciamo il gioco che vogliamo noi, è chiaro che ci si diverte di più. Col Parma è stata una partita perfetta, non abbiamo preso gol e questo non succedeva da un po’. Mi dispiace solo che Thomas abbia sbagliato il rigore, ma non deve preoccuparsi, il rigore li sbaglia chi non li tira. Era demoralizzata, però arriverà anche il suo momento. Sono contento per Asllani che ha fatto un grandissimo gol, per Sara (Thrige, ndr) che è stata bravissima sulla respinta del rigore a ribadire in gol.”

“Cambiando il sistema di gioco, cambia anche le giocate e i movimenti. Kamila Dubcova è sempre stata più abituata a giocare a 3 e in queste partite si sono comunque visti grandissimi miglioramenti. A 2 è un altro gioco, c’è più copertura, più corsa. Abbiamo giocatrici di qualità e vogliamo esprimere questo bel gioco anche nelle prossime partite.”

“Abbiamo preparato la partita su due sistemi di gioco, il 3-5-2 e il 4-3-1-2 e invece il Parma ci ha sorpreso su questo 4-4-2 che forse per noi è stato l’ideale. Siamo andati subito in pressione alta, ho cercato di portare subito alta la squadra e questa cosa qui ci ha favorito. Poi quando fai gol, tutte le cose riescono molto bene.”

“Le subentrate hanno fatto molto bene, con grande determinazione e voglia, come fanno sempre anche in settimana. Vigilucci ha fatto molto bene, Linda Tucceri o gioca dall’inizio oppure subentra e ti dà quella qualità che serve alla squadra, ma serve anche ad un allenatore. Quando ce l’hai in panchina sai le sue qualità e quando la fai giocare ti dà sempre il massimo.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *