News

Live TCF – Juventus vs Racing FC 4-0 (Rosucci all’11, Girelli al 21′, Caruso al 53′, Bonfantini al 60′)

18 Agosto 2022 - 20:19


Finisce con la vittoria per 4 a 0 delle bianconere contro il Racing di Lussemburgo. Domenica le bianconere affronteranno le israeliane del Qiriat.

95′ Ammonita Gunnarsdottir per proteste

90′ L’arbitro assegna cinque minuti di recupero

92′ La Juve sfiora ancora il gol con Rosucci che centra in pieno la traversa

87′ Nel Racing entrano Montero e A. Moran

87′ Ci stiamo avviando alla fine di una gara che la Juve ha dominato dal primo minuto

86′ Batte Cernoia ma blocca il portiere avversario.

85′ Ancora un fallo su Bonfantini

83′ La direttrice di gara ci ripensa probabilmente raccogliendo un’indicazione della stessa Cernoia. La bianconera pare fosse in fuorigioco. Si riparte con la palla al Racing

83′ Ancora un rigore per la Juve. Fallo su Cernoia

80′ Ancora un giallo per il Racing: punita Thony

80′ La Juventus va a caccia del quinto gol

78′ Mischia in area del Racing prodotta da un colpo di tacco di Gunnarsdottir

77′ Cambio Racing: fuori Cammarata dentro Noel.

77′ Buona iniziativa di Gunnarsdottir ma la palla per Cernoia è troppo in profondità.

74′ Juve ancora in avanti. Le nuove entrate hanno portato freschezza alla squadra bianconera

72′ Cambi Juve: fuori Girelli e Boattin dentro Zamanian e Lenzini

71′ Cross di Bonfantini e dvazione di Girelli. Palla di poco sul fondo.

70′ La Juve continua ad andare a caccia di gol.

66′ PALO La conclusione dal dischetto di Girelli centra in pieno il palo. Si resta sul 4 a 0 per le bianconere

66′ Rigore per la Juve per fallo su Girelli

64′ Cambio Racing: esce Boussif entra Veloso

60′ GOL Poker bianconero. Ba a segno Bonfantini che sfrutta al meglio una pennellata di Nilden. Juve-Racing 4 a 0

58′ Ammonita Garcia. Secondo giallo per il Racing.

56′ Cambi Juve: entrano Gunnarsdottir per Caruso e  Beeresteyn per Bonansea. Entra anche Cernoia al posto di Pedersen

54′ La Juve non intende fermarsi.

GOL 53′ Perfetta l’esecuzione del calcio piazzato di Caruso. E la Juve va sul 3 a 0

53′ Ancora una punizione per la Juve per fallo subito da Caruso

51′ Prima occasione per il Racing. Aprile in tuffo mette in angolo su conclusione dalla distanza diKohr.

51′ La partita non ha cambiato tema, la Juve continua ad attaccare

50′ Va a segno Sembrant ma l’arbitro annulla per posizione irregolare della calciatrice bianconera

49′ Batte Girelli e miracolo del portiereBurtin. Un grande intervento

48′ Brutto fallo su Bonansea, punizione per le bianconere

47′ Boattin si è spostata a destra e Nilden a sinistra

47′ Pioggia sempre più intensa.

46′ Comincia il secondo tempo

SECONDO TEMPO

Si chiude il primo tempo con la Juve in vantaggio per 2 a 0

45′ L’arbitro assegna un minuto di recupero.

43′ Ancora una palla gol. Il destro di Bonfantini ha la potenza ma non la precisione

42′ Stavolta la palla buona arriba sui piedi di Pedersen. La deviazione ravvicinata della danese viene respinta dal portiere del Racing

40′ La Juve contina ad attaccare nel tentativo di arrorondare ancora di più il risultato a suo favore

38′ Nonostante la pioggia il campo tiene bene. Girata di Caruso, blocca a terra il portiere Burtin

34′ Benfantini cerca la soluzione personale dopo una mischia nell’area di rigore del Racing. Ma la difesa lussemburghese si salva

33′ Bonfantini e Bonansea danno vivacità alla manovra offensiva della Juve. Sono un trampolino di lancio prezioso per le compagne

31′ La Juve ha leggermente abbassato il ritmo dopo una prima mezzora dove è stata padrona della gara

30′ Primo giallo della partita. E’ per la giocatrice del Racing Kohr.

28′ La Juve insiste. Una brillante Bonfantini accelera e mette al centro. La conclusione a botta sicura di Caruso viiene respinta dalla difesa avversaria

25′ Stavolta ci prova Bonansea ma la difesa del Racing riesce a tamponare l’incursione dell’attaccante bianconera

22′ Girelli dimostra di essere già in ottime condizioni

GOL 21′ Raddoppio Juve. La scatenata Girelli va a segno con un preciso colpo di testa su angolo di Boattin. Juve-Racing 2 a 0

19′ Nonostante lo svantaggio il Racing non riesce ad organizzare un accenno di replica

17′ Ancora la Juve. Girelli va a caccia di gol ma la bomber bianconera arriva con un attimo di ritardo su un invito di Boattin

13′ La squadra di Montemurro dimostra grande fluidità nella manovra d’attacco

12′ La Juve nonostante il vantaggio continua ad attaccare.

GOL 11′ La Juve la sblocca con Rosucci brava a deviare un cross invitante di Vonfantini. Juve-Racing 1 a 0. Pochi secondi prima era stata Girelli di testa a sfiorare il vantaggio

9′ La Juve aumenta la pressione offensiva

7′ Il Racing non riesce a uscire dalla  propria metà campo

5′ Insiste la Juce cercando le esterne Bonansea e Bonfantini

3′ La Juve invoca un calcio di rigore per un contatto ai danni di Grosso. Ma il direttore di gara fa segno di continuare

3′ La squadra di Montemurro cerca di trovare varchi nella fitta ragnatela difensiva delle lussemburghesi.

1′ Juve subito in proiezione offensiva.

PRIMO TEMPO

JUVENTUS (4-3-3) – Aprile; Nilden, Sembrant, Pedersen, Boattin; Rosucci, Caruso, Grosso; Bonfantini, Girelli, Bonansea. A disp: Peyraud-Magnin, Forcinella, Lenzini, Duljan, Lundorf, Cernoia, Gunnarsdottir, Zamanian, Beerensteyn, Cantore, Arcangeli. All. Montemurro

RACING FC (4-3-3) – Burtin; Dos Santos, Thony,  Martins, Cammarata, Kocan, Boussif, Teixeira Lavinas, Wojdyla, Estevez Garcia, Kohr. A disp: Falentin, Veloso, Noel, Lahmadi, Lopes Monteiro, De Lemos, Armannsdottir, Montero, A. Moran, C. Moran, Richard. All. Grettinich

ARBITRO: Kumer (Croazia)

FORMAZIONI

La formazione bianconera sarà protagonista del “Percorso Campioni“, al quale accedono le 42 squadre vincitrici dei campionati delle federazioni dall’ottavo posto in giù nel ranking (Russia esclusa). Girelli e compagne saranno chiamate alla vittoria per poi andare a sfidare domenica il Qiryat Gat, che ha battuto 5-0 il Flora Tallinn

Buonasera da Tutto Calcio Femminile, siamo qui per raccontarvi l’esordio in Champions League della Juventus Women, che a Vinovo sfida il Racing Union Lussemburgo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *