News

Live TCF – Arsenal vs Juventus 1-0 (Miedema al 16′)

7 Dicembre 2022 - 21:50


Finisce con la vittoria dell’Arsenal per 1 a 0

93′ Punizione per la Juve mal sfruttata da Cernoia

91′ Cambio Arsenal, esce Foord entra Beatty

90′ L’arbitro assegna tre minuti di recupero

89′ Entra Bonfantini al posto di Girelli

88′ Incursione di Miedema, si salva la difesa bianconera

86′ Angolo per l’Arsenal

82′ Sinistro di Grosso dalla distanza, nessun problema per il portiere inglese

79′ Nella Juve entra Gunnarsdottir al posto di Pedersen

79′ Cambio Arsenal esce Blackstenius dentro Nobbs.

77′ Blackstein conquista un altro angolo per le inglesi

76′ Cross di Boattin, esce e blocca il portiere dell’Arsenal

73′ Conclusione di Miedema, palla alta

71′ Angolo per l’Arsenal

69′ Sinistro di Boattin, angolo per la squadra bianconera

65′ Cambio Juve: esce Caruso, entra Cantore

62′ Cambio nell’Arsenal entra  Rafaelle per Williamson

61′ Angolo per la squadra di Montemurro

60′ Bravissima Peyraud-Magnin in uscita bassa su Blackstenius

57′ Destro potente di Ford. Blocca a terra Peyraud-Magnin

55′ Conclusione di Foord, facie l’interveto del portiere biaconero

55′ Juve più aggressiva

50′ Iniziativa in area di Beerensteyn che però viene bloccata dai difensori inglesi

49′ Angolo per la squadra bianconera

46′ Subito brividi per la Juve. L’Arsenal entra in area bianconera ma Blackstenius non riesce a concludere

46′ Entra Cernoia al posto di Bonansea

SECONDO TEMPO

Si chiude il primo tempo con l’Arsenal in vantaggio per 1 a 0

44′ Colpo di testa di Wubben-Moy,  palla alta

43′ Angolo per l’Arsenal su iniziativa di Blackstenius

42′ Cross di Girelli per Bonansea che però non riesce a controllare la palla

39′ Fuga di Blackstenius che entra in area. la sua conclusione viene deviata in angolo da Boattin

34′ Palla in profondità per Wienroither ma l’inglse non riesce a controllare

32′ Uscita nei tempi giusti di Peyraud-Magnin che anticipa Foord

31′ Girata di sinistro da dentro l’area di Blackstenius. Palla alta sopra a traversa.

28′ La Juve fatica a costruire azioni offensive

22′ Destro velenoso di Foord da fuori area. Peyraud-Magnin si distende in tuffo e devia in angolo

GOL 16′ Rompe l’equilibrio Miedema che arriva con i tempi giusti su un cross in arrivo dalle corsie esterne e appoggia in rete. Arsenal-Juve 1 a 0

16′ Ripartenza Arsenal con Foord che però viene bloccata da Salvai

12′ Gol dell’Arsenal con Blackstenius. Ma l’arbitro annulla per fuorigioco dell’inglese

12′ L’Arsenal guadagna campo

10′ Grande uscita di Peyraud-Magnin che anticipa Foord

8′ Tiro cross di Foord. Spazza Peyraud-Magnin

6′ Angolo per le inglesi

5′ Palla gol per la Juve. Bonansea al centro per Caruso che calcia un rigore in movimento. Respinge il portiere dell’Arsenal. La palla arriva a Girelli che calcia a lato

3′ Iniziativa di Miedena fermata per fuorigioco

1′ Il primo attacco è bianconero

1′ Batte la Juve

PRIMO TEMPO

ARSENAL (4-3-3): Zinsberger; Wienroither, Williamson, Wubben-Moy, Catley; Walti, Miedema, Maaanum; McCabe, Blackstenius, Foord. A disp: Marckese, Rafaelle, Beattie, Nobbs, Maritz, Iwabuchi, Agyemang. All. Eidevall

JUVENTUS (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lenzini, Sembrant, Salvai, Boattin; Caruso, Pedersen, Grosso; Bonansea, Girelli, Beerensteyn. A disp: Aprile, Forcinella, Cernoia, Rosucci, Cantore, Lundorf, Zamanian, Bonfantini, Schatzer, Dulijan, Gunnarsdottir. All. Montemurro

Ecco le formazioni ufficiali del match

Queste le dichiarazioni alla vigilia del tecnico Joe Montemurro: “Non c’è stato tanto tempo per preparare la partita, quindi punteremo sulle cose che riteniamo importanti: fare il nostro gioco e approcciare bene alla gara. Giochiamo contro una squadra forte in un grande stadio, voglio che le ragazze si divertano e prendano questa occasione come un momento per crescere ancora. Tornare a Londra, per me, è una grande emozione, qui ho provato sensazioni splendide, ma sarà ancora più bello far parte di una grande sfida come Arsenal-Juventus. Emozioni a parte noi dobbiamo pensare solo a fare la nostra partita al massimo. Dal punto di vista dell’interpretazione della sfida sarà importante essere brave a non allungarci soprattutto in fase difensiva. Sarà importante essere unite e compatte. Servirà la concentrazione vista contro l’Inter: quando perdiamo palla dobbiamo pensare già essere pronte a recuperarla. Gunnarsdottir è a disposizione”.

All’Emirates va in scena una sfida importante per le bianconere che puntano ai Quarti di Finale. Le Gunners occupano la prima posizione del Gruppo C con 7 punti, cosi come l’Olympique Lione che sta battendo lo Zurigo. Girelli e compagne sono invece a quota 5

Buonasera da Tutto Calcio Femminile, siamo qui per raccontarvi le emozioni di Arsenal-Juventus, match valido per la 4° giornata della Fase a Gironi della Women’s Champions League


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *