L’Italia U17 verso l’Europeo, Ct Leadri: “Il girone è tosto ma partiamo con buone ambizioni”


La Nazionale Femminile Under 17 inizia a prepararsi in vista del Round 1 di qualificazione agli Europei di categoria, in programma a partire dal prossimo 4 ottobre. L’avventura delle Azzurrine prenderà il via lunedì prossimo, 26 settembre, quando le giovani giocatrici si ritroveranno a Bagno di Romagna per iniziare il loro raduno. La squadra del Ct Jacopo Leandri, da quest’anno alla guida dell’U17, dovrà fare i conti subito con un girone di grande spessore visto che affronteranno nell’ordine Islanda, Francia e Svizzera, con l’obiettivo di rimanere nella Lega A per il Round 2 e possibilmente di farlo nel migliore dei modi, per avere un sorteggio migliore possibile in vista del secondo turno di qualificazione. La fase finale a otto squadre si terrà infine in Estonia, dal 14 al 26 maggio 2023. Queste le dichiarazioni del Ct in vista dell’inizio del raduno:

“Sono contento di poter guidare queste ragazze anche in questa stagione. Con loro ho iniziato un percorso già nell’Under 15, due anni fa, e con le ragazze si è creato un bel clima. Sono un gruppo con ottime qualità tecniche e anche dal punto di vista umano. Il girone è tosto, impegnativo, con due squadre come Francia e Svizzera che sono davanti a noi nel ranking. Partiamo però con buone ambizioni: sicuramente l’obiettivo minimo è quello di evitare l’ultimo posto nel raggruppamento e la retrocessione in Lega B”.