News

Lione, Majri torna in campo dopo 471 giorni: “Volevo solo tornare a casa”

lione

17 Gennaio 2023 - 11:10

471 giorni, ovvero un anno, tre mesi e due settimane. Tanto era passato dall’ultima volta che Amel Majri era scesa in campo con la maglia del suo Lione, in una partita contro il Bordeaux giocata il 12 ottobre 2021. In quella gara la giocatrice si era infortunata al legamento crociato, rimanendo poi incinta della figlia Maryam, nata il 5 luglio dell’anno scorso. La squadra francese l’ha sempre sostenuta, tanto da firmarle il rinnovo del contratto fino al 2026 due mesi dopo il parto. E sabato 14 gennaio la giocatrice è finalmente tornata in campo, giocando l’ultimo quarto d’ora del match vinto 3-0 contro il Soyaux.

Ecco le sue parole, confidate ai microfoni ufficiali del club: “Sono super felice, volevo solo tornare a casa. Ora la pressione è scesa. È stato un periodo molto duro e lungo, ma ho lavorato tanto. Anche se il campo non era in buone condizioni, quando vuoi davvero tornare, questa sensazione è più forte di tutto… Sono molto contenta di nuovo con il gruppo. Inoltre oggi abbiamo vinto, quindi sono super felice. Le sensazioni mi sono buone, mi sono trovata bene e ho combinato parecchio. Mi ha fatto bene ritrovare gli automatismi”.

TCF