News

L’Hellas blocca il Napoli: Bison risponde a Pinna, azzurre a -5 dalla vetta

28 Novembre 2022 - 09:15


Termina col risultato di 1-1 la sfida tra Hellas Verona e Napoli Femminile, uno dei match più attesi della nona giornata del campionato di Serie B. Al vantaggio ad inizio gara di Pinna su rigore le padrone di casa gialloblù hanno risposto con il sigillo nella ripresa di Bison. Questa la cronaca condivisa dai canali ufficiali del club partenopeo:

“Pari beffa per il Napoli Femminile a Verona con la squadra di Lipoff che ha dominato per larghi tratti senza chiudere la partita – dopo l’iniziale vantaggio di Pinna – ed ha subito il gol dell’uno ad uno in una delle pochissime occasioni della squadra di casa. Lipoff ha confermato l’undici vittorioso contro il Brescia scegliendo però Copetti in porta al posto di Tasselli. Tamborini ha agito da pendolo dietro Gomes e Pinna. Azzurre in campo con il lutto al braccio in memoria delle vittime della tragedia che ha colpito Ischia. Partenza forte delle campane ed al 5’ rigore per fallo di Vergani su Gomes imbeccata da Pinna: dal dischetto si è presentata proprio Pinna che ha trasformato sicura portando le azzurre in vantaggio (per l’attaccante sarda quarto gol in campionato). Pinna ha raddoppiato al 13’ su assist di Ferrandi ma il guardalinee ha annullato per un fuorigioco apparso molto dubbio. Al 37’ Gomes non ha capitalizzato un bell’assist di Pinna calciando fuori di sinistro da buona posizione. Nel finale occasione per il Verona con la neo entrata Bison, palla fuori. Ripresa al via senza cambi nelle fila azzurre con Shore che ha smanacciato un destro di Pinna lanciata a rete dalle retrovie. Gomes e compagne erano in controllo quando al 28’ Bison ha pareggiato di testa su assist al bacio di Pecchini compiendo il consueto destino di tutte le squadre che hanno fallito troppe occasioni per chiudere la gara. Il Napoli sull’uno ad uno si è riversato in avanti ma non ha trovato il guizzo vincente nonostante gli ingressi di Landa e Illiano in attacco nel finale. Da segnalare che Verona e Napoli Femminile sono scese in campo indossando sulle proprie maglie una patch dedicata con la scritta ‘Kick Off Respect’, slogan sposato da entrambe le squadre per lanciare un messaggio di uguaglianza e rispetto nella settimana della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne”.

VERONA-NAPOLI FEMMINILE 1-1

MARCATORI: Pinna rig. 5’ p.t., Bison 29’ (V)

VERONA (4-3-1-2) Shore; Pecchini, Vergani, Meneghini, Capucci; Giai, Sardu, Ledri; Croin (dal 42’ s.t. Bison); Peretti (dal 19’ s.t. Anghileri), Pasini (Keiser, Doneda, Lotti, Semanova, Bursi, Lefebre, Benavides). All.: Brutti

NAPOLI (4-3-1-2) Copetti; Di Bari, Di Marino, Nozzi, De Sanctis; Mauri, Ferrandi, Sara Tui (dal 34’ s.t. Illiano); Tamborini (dal 20’ s.t. Franco); Gomes, Pinna (dal 34’ s.t. Illiano) (Tasselli, Oliva, Botta, Strisciuglio, Albertini, Adam). All.: Lipoff

ARBITRO: Lotito di Cremona (Bettani-Perrella)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *