Lecce, Indino: “Contro la Vis vittoria sofferta ma sono contenta della prova di tutte, le nostre giovani avranno tutto il tempo per migliorare e crescere”

Lecce Women
Vittoria di carattere per il Lecce Women, che prima della sosta per la Pasqua conquista tre punti d’oro contro la Vis Mediterranea, acciuffando proprio le campane e la Roma CF al quinto posto nella classifica del Girone C della Serie C. Un successo di misura per la formazione giallorossa, con la rete decisiva che è stata una prodezza balistica della portoghese Sofia Silva: un gol su punizione da circa 25 metri con il pallone che si è infilato all’incrocio dei pali. Queste le riflessioni nel post gara rilasciate dalla coach Vera Indino ai canali ufficiali del club:
“La vittoria è stata sofferta ed è arrivata alla fine di una gara combattuta da entrambe le squadre, ma comunque sempre corretta e avvincente. Noi abbiamo giocato meglio nel primo tempo pressando alte le nostre avversarie. Poi nella ripresa la Vis ha alzato il baricentro approfittando anche del vento a favore ma in ripartenza abbiamo avuto le occasioni più chiare ed importanti. Sono contenta della prestazione delle ragazze in generale, anche delle più giovani che ancora non riescono ad essere costanti per 90 minuti. Ma loro sanno che avranno tutto il tempo per migliorare e crescere”.
Poi un pensiero ad una persona cara. “Dedichiamo la vittoria ad un nostro grande amico conosciuto sui campi di calcio e che oggi ci ha lasciato, Nicola Aluisi – hanno detto Indino e il capitano Serena D’Amico –. Nicola era una persona rara e speciale e nostro grande tifoso”.
TCF