Le pagelle di TCF – Juventus: Hurtig e Bonansea decisive, Rosucci ritrovata


Nel big match delle 12:30, la Juventus non esita e travolge il Milan con un netto 4-0, volando così prima a +6 sulle rossonere. Queste le pagelle della squadra bianconera:

JUVENTUS

GIULIANI 6.5 – Compie un autentico miracolo su Giacinti al 58′, per il resto mostra grande sicurezza e sta migliorando anche nelle uscite, forse unica sua pecca.

HYYRYNEN 7 – Prodigiosa in occasione del salvataggio a porta libera su Giacinti. Gioca una grande gara, proponendosi spesso anche in fase offensiva. Ottimo il passaggio a Hurtig, nell’azione del gol di Bonansea.

GAMA 6.5 – Prestazione da vero capitano per Sara. Sbaglia pochissimo e in marcatura è sempre ostica da superare.

SEMBRANT 6 – Viene impegnata poco in realtà dalle velleità rossonere, talvolta però appare imprecisa in fase difensiva. Ottima gara, ma qualcosa è da rivedere.

BOATTIN 6 – Il Milan, soprattutto nel primo tempo, spinge tanto sulla sua fascia e Lisa a volte è responsabile di ciò. In fase d’impostazione, tuttavia, non sbaglia un colpo.

CERNOIA 6 PIU’ – Giostra perfettamente il gioco del centrocampo juventino. Ogni palla passa dai suoi piedi e lei sa sempre come smistarla.

PEDERSEN 6.5 – Parte male i primi minuti di gioco, ma poi non sbaglia un colpo. Recupera, crea, corre, forse la centrocampista più forte del campionato. Sicuramente, oggi imprescindibile.

ROSUCCI 6.5 – Ci si aspettava da tanto una prestazione del genere da parte di Martina Rosucci. Oggi l’ex Brescia è tornata ad incantare, sacrificandosi tanto, facendo tanto lavoro sporco, e risultando fondamentale alla sua squadra. (dal 75′ CARUSO 7 – Parte dalla panchina, un lusso incredibile per qualsiasi squadra. Entra e firma il 4-0 definitivo. Questa è sicuramente la stagione della sua consacrazione.)

BONANSEA 8 – La migliore quest’oggi delle bianconere. Esce anzitempo solamente per un problema fisico ma sblocca la gara e inventa un pallone meraviglioso sul 2-0 di Hurtig. Il suo rinnovo deve essere un imperativo per la società torinese. (dal 57′ STASKOVA 7 – Entra al posto di una Bonansea infortunata e fa da subito molto bene, dimostrando anche di poter giocare in coppia con Cristiana Girelli. Bello il gol del 3-0.)

GIRELLI 5.5 – Le arrivano obiettivamente pochi palloni giocabili, ma oggi non sembra la solita Cristiana di sempre. Dopo pochi minuti dall’inizio del match, sbaglia un colpo di testa dal centro dell’area. Pian piano sparisce sempre più dalla partita. (Dall’82’ ZAMANIAN 6.5 – Fa un assist al bacio d’esterno a Staskova pochi secondi dopo essere entrata. Annahita sta crescendo a vista d’occhio.)

HURTIG 7.5 – Quarto gol in quattro partite per la svedese. Lina si è definitivamente presa la Juventus a suon di gol e belle prestazione. Anche oggi, per lei, un gol e un assist. (dal 75′ MARIA ALVES 6 PIU’ – Subentra molto bene in campo, attaccando continuamente la stremata Tucceri e riuscendo anche a creare una superiorità numerica in svariate occasioni.)

GUARINO 9 – Forse un voto esagerato, però Rita Guarino continua a migliorarsi stagione dopo stagione. La sua squadra cresce sempre di più e sembra avere perenni margini di miglioramento. Quest’oggi a livello tattico la Juventus travolge letteralmente il Milan di Ganz e la squadra ottiene tre punti che profumano di Scudetto.

Pierfrancesco Modica