News

Lazio, 4 gol e primato in solitaria. Torres sempre in zona rossa

7 Novembre 2022 - 09:15


Un’altra convincente vittoria per la Lazio Women di Mister Catini. La formazione biancoceleste domina contro la Torres Femminile facendo 4 gol e confermandosi in vetta alla classifica della Serie B. Nuova sconfitta invece per la squadra sarda, che nulla può contro la corazzata capitolina. Questa l’analisi e la cronaca del match condivisa dalla società rossoblù:

“La Torres Femminile, nel 7° turno di Serie B Femminile, nonostante aver dato il massimo sono uscite sconfitte dal Mirko Ferlizzi di Formello per 4-0 contro la Lazio. Nonostante il risultato troppo severo, considerando la prestazione fornita dalle sassaresi, le ragazze di mister Ardizzone tornano a Sassari con la consapevolezza di aver dato il massimo. Dopo questa sconfitta le sassaresi si affacciano alla sosta di campionato ferme a quota 4 punti.
Partenza sfortunata per le rossoblù che, dopo appena 5’ su calcio di rigore, hanno subito il gol dello svantaggio dai piedi di Chatzinikolaou. La reazione delle sassaresi non si è fatta attendere e grazie a un pallone recuperato da Marenic all’8’ hanno provato a impensierire l’estremo difensore biancoceleste. Il tiro della numero 10 però è stato murato dalla difesa delle padrone di casa. Il nuovo schieramento tattico scelto da mister Ardizzone ha permesso alla Torres di sfruttare maggiormente le fasce. Al 14’ la combinazione tra Marenic e Peare ha portato la numero 17 rossoblù al cross. L’intervento in uscita di Guidi ha tolto letteralmente il pallone dalla testa della ben posizionata Weithofer. Ha provato sempre sulle fasce a far male la Torres, al 26’ è stata Marenic che con un cross è andata alla ricerca della testa di Iannazzo. Guidi ancora una volta è stata attenta salvando il pericolo. Nonostante nei primi 30’ le rossoblù siano state in controllo del gioco, al 32’ è arrivato il raddoppio della Lazio. Sul primo tiro di Chatzinikolaou, Deiana ha fatto il miracolo, sulla ribattuta però Visentin è arrivata prima di tutte segnando la rete del 2-0 a porta sguarnita. Bella azione sul finale di primo tempo da parte delle sassaresi. Al 42’ il suggerimento di Tola ha pescato Devoto nei pressi del limite che ha servito di esterno Marenic in profondità. Il passaggio però era troppo lungo ed è stato impossibile per la numero 10 essere pericolosa. Inizio di secondo tempo con le sassaresi subito pericolose in avanti. Al 51’ è stata Iannazzo che, libera sul limite dell’area, ha provato di destro a battere Guidi. Conclusione potente che è terminata di poco al lato del palo. Ancora sassaresi in avanti, Peare e Marenic hanno combinato bene sull’out mancino. La numero 10 rossoblù ha pescato sull’angolo sinistro dell’area Devoto che di mancino ha provato la conclusione. Una deviazione di Eriksen però ha smorzato la traiettoria consentendo a Guidi di controllare agilmente il pallone. Al 58’ le rossoblù, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, sono andate vicino al gol. Sul corner battuto daBlasoni, Veritti ha staccato più in alto di tutte sfiorando il palo. Il primo sussulto nella ripresa da parte della Lazio è arrivato al 68’ con il tiro di Castiello dai 25 metri, però Deiana è stata attenta e con la mano di richiamo ha tolto il pallone da sotto l’incrocio. Al 72’ la Lazio ha calato il tris con Fuhlendorff che, servita al centro dell’area da Chatzinikolaou, ha battuto Deiana. Nel finale della gara, dopo l’espulsione per proteste di Iannazzo, nonostante l’inferiorità numerica la Torres ha provato a spingere alla ricerca del gol. Sono state però le padrone di casa, con una grande conclusione di Palombi, ad allungare il distacco portando il risultato sul 4-0. Il risultato pesante rimediato dalle rossoblù, non rispecchia quanto realmente prodotto dalle ragazze di mister Mauro Ardizzone che, visti i tanti impegni settimanali, hanno pagato un po’ di stanchezza”.



LAZIO-TORRES 4-0

RETI: 5’ Chatzinikolaou, 32’ Visentin, 72’ Fuhlendorff, 83’ Palombi

LAZIO (4-3-3): Guidi; Pittaccio, Falloni, Karampouki, Toniolo (61’ Pezzotti); Castiello, Eriksen, Colombo (79’ Vivirito); Fuhlendorff (76’ Proietti), Chatzinikolaou (76’ Jansen), Visentin (79’ Palombi). A disposizione: Natalucci, Pezzotti, Khellas, Vivirito, Palombi, Groff, Musolino, Jansen, Proietti. Allenatore: Massimiliano Catini

TORRES (3-5-2): Deiana; Veritti, Congia V., Costantini; Weithofer (86’ Fadini), Iannazzo, Blasoni, Tola (86’ Congia A.), Peare; Devoto (59’ Carrozzo), Marenic A disposizione: Siejka, Lauria, Carrozzo, Fadini, Poli, Peddio, Congia A., Sotgia. Allenatore: Mauro Ardizzone

Arbitro: Leonardo Cipolloni (sez. Foligno) Assistenti: Mohamed Ben Boubaker (sez. Foligno) Marco Crostella (sez. Foligno)
Espulsioni: 73’ Iannazzo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *