News

L’Arezzo si allenerà a Castiglion Fibocchi, Pres Anselmi: “L’ideale per preparare al meglio ogni gara”

2 Settembre 2022 - 10:40


Novità in casa Arezzo Femminile, che dopo la bella vittoria in Coppa Italia si sta preparando adesso in vista dell’esordio nel campionato di Serie B. Attraverso i propri canali ufficiali il club toscano ha comunicato che d’ora in poi gli allenamenti delle amaranto di Mister Testini si svolgeranno presso lo stadio comunale di Castiglion Fibocchi. Grazie all’accordo raggiunto con il Settetorri 1983 Asd, gestore dell’impianto, l’Arezzo avrà dunque a disposizione un nuovo campo di allenamento dove poter svolgere la loro attività di preparazione alle partite. Queste le parole in merito del Presidente Massimo Anselmi:

“Stiamo apportando delle migliorie al nostro quartier generale di Ceciliano per renderlo sempre più accogliente e professionale, ma contestualmente sapendo quanto le strutture siano importanti per mantenere alto il livello di una Società di Serie B abbiamo deciso di implementare le scelte a nostra disposizione. La squadra aveva bisogno di un rettangolo di gioco più grande che permettesse al team di preparare al meglio ogni gara. Il campo di Castiglion Fibocchi per questo è l’ideale. Non nascondo che l’entusiasmo dei dirigenti del Settetorri per i colori amaranto è stato un fattore determinante da entrambe le parti. Ceciliano resta comunque il nostro punto di riferimento – la nostra casa – perché verranno svolti lì sia gli allenamenti di rifinitura che l’intera attività del Settore Giovanile”.

L’arrivo delle ragazze amaranto a Castiglion Fibocchi ha acceso l’entusiasmo del Settetorri 1983 Asd, società che milita nel campionato Uisp e che gestisce l’impianto.  “Siamo molto orgogliosi di poter ospitare a Castiglion Fibocchi un simbolo di Arezzo – spiega Andrea Falsetti dirigente del Settetorri – per noi è un vanto ospitare i colori amaranto nel nostro paese. Il nostro cuore è amaranto e vedere quei colori all’interno del nostro stadio ci fa emozionare”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *