News

L’anticipo di Serie B, la Ternana travolge l’Hellas 4-0: a segno anche Rinaldi

29 Ottobre 2022 - 18:45


Grande vittoria della Ternana nell’anticipo del campionato di Serie B. Le rossoverdi hanno tenuto quasi sempre il pallino del gioco in mano, soffrendo soltanto all’inizio, quando forse pagando le scorie della sconfitta di Napoli, hanno faticato a venire fuori. Il Verona si vede con un traversone di Peretti servita da Semanova, che però trova la difesa rossoverde, poi al 17′ la Ternana segna: primo centro per Giada Tarantino, brava a svettare di testa su un appoggio in area di Vigliucci. L’azione è lanciata da Massimino che la mette lunga a saltare il centrocampo, Tarantino controlla e tira, Shore respinge, Vigliucci la riprese e da posizione defilata crossa in mezzo per la stoccata dell’ex romanista.

Risponde il Verona con Giai, che recupera palla e prova il destro dalla distanza: tiro che termina sul fondo. A seguire Vergani impegna Ghioc da corner, ma la numero 1 rossoverde è attenta. Poco altro sino al finale, con le venete che si affacciano al 40′ con Sardu, il cui tiro sbatte sulla difesa rossoverde e con Pasini nel recupero che ci prova al volo dalla distanza, palla respinta.

La ripresa parte col gol rossoverde: colpo di testa di Spyridonidou su cross velenoso dalla sinistra di Lombardo. Il Verona prova a reagire al 10′ col Lefebvre che va vicinissima alla rete del 2-1 con una conclusione dal cuore dell’area, tiro che sfiora il palo e termina sul fondo. Le venete finiscono qui, perchè poco dopo a Ternana sfiora il tris: Spyridonidou arriva a tu per tu con Shore, l’estremo difensore canadese intuisce, resta in piedi e respinge il tiro con la gamba destra.  Il tentativo di Lefebvre a lato è un fuoco di paglia prima del tris segnato di testa da Salvatori Rinaldi che sfrutta bene un cross dalla destra di Fusar Poli. Sempre di testa arriva il 4-0 segnato da una Marika Massimino davvero molto ispirata: corner di Fusar Poli, palla in mezzo con Massimino che controlla e tira da centro area, battendo Shore.

Rossoverdi quarte in attesa delle gare di domani. Mercoledì arriva il Milan di Maurizio Ganz per una sfida impossibile in Coppa Italia, poi domenica trasferta ad Arezzo.

TERNANA (4-2-3-1): Ghioc; Pacioni, Massimino, Di Criscio, Vigliucci ( 25’st Salvatori Rinaldi); Fusar Poli, Torres (41’st Nefrou); Lombardo, Tarantino (35’st Imprezzabile), Labate (41’st  Aldini); Spyridonidou (25’st  Capitanelli) A disp:  De Bona, Labianca, Quirini, Maffei. All: Melillo

HELLAS VERONA (4-2-3-1):  Shore; Pecchini, Meneghini, Vergani, Capucci; Sardu (13’st Lotti), Ledri; Pasini, Giai (1’st Lefebvre), Semanova (1’st Croin); Peretti (42’st  Rognoni).-A disp: Keizer, Bursi, Quazzico, Doneda, Bison All.: Veronica Brutti

ARBITRO: Traini di San Benedetto del Tronto (assistenti: Gookooluk- Elisino)

MARCATRICI: 17′ pt Tarantino,  4’st Spyridonidou, 30’st Rinaldi, 32’st Massimino

NOTE: ammonite Pecchini (T), Fusar Poli (T), Imprezzabile
Recupero. 2’pt 4’st


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *