L’analisi di TCF – Fiorentina, tre colpi per puntare allo Scudetto


Delle grandi è quella più in ritardo. Ma nessun problema, il mercato è ancora lungo. La Fiorentina del nuovo corso Panico è attesa ad un’accelerazione. Il presidente Commisso vuole portare nel nuovo Viola Park una squadra da Scudetto. Nel rispetto delle ambizioni e degli investimenti della proprietà. Cosa manca ai viola per compiere un deciso salto di qualità? La Fiorentina ha bisogno di tre colpi:

1) un difensore centrale di statura internazionale che completi un reparto che dopo la partenza di Quinn è chiaramente incompleto.

2) una regista che abbia qualità e visione di gioco. Mascarello tornerà dopo la rottura del crociato e quindi avrà bisogno di tempo per ritrovare i ritmi giusti e la portoghese Neto è un punto interrogativo. Anche su questo fronte il reparto è chiaramente da arricchire in maniera sostanziale.

3) convincere la danese Thogersen, una dei pilastri della squadra a rinnovare il contratto. E questa dovrebbe essere l’operazione più semplice.

Tre sfide alla portata dei manager di Commisso. I soldi ci sono, i nomi giusti sono stati individuati. Ora serve l’assalto decisivo.

TCF