News

La 7° di Serie B: Lazio sola in vetta, il Cesena batte il Napoli, pari nel derby Hellas-Cittadella

7 Novembre 2022 - 07:45


La 7ª giornata di Serie B Femminile 2022-23 incorona la Lazio leader solitaria del campionato. Le biancocelesti, grazie al successo sulla Torres e alla sconfitta del Napoli Femminile con il Cesena, guidano ora da sole la classifica a 19 punti, a +3 proprio su campane e romagnole, ora appaiate a quota 16. La sesta vittoria stagionale in campionato per le Aquilotte di Catini matura al “Fersini” di Formello: nella sfida interna con le sarde è la solita Chatzinikolau a sbloccare il punteggio dopo appena cinque minuti di gioco, grazie al suo quarto centro dal dischetto nel torneo. Il raddoppio si concretizza poco dopo la mezzora con Visentin, mentre nella ripresa sigillano il definitivo 4-0 Fuhlendorff e Palombi. Tre punti preziosi per la formazione laziale, che resta l’unica imbattuta nelle prime sette giornate e soprattutto si prende il primato in solitaria ai danni del Napoli.

In questo turno arriva infatti la prima sconfitta per la squadra di Lipoff, che perde 2-1 in casa del Cesena. Le romagnole si portano avanti con Casadei all’8’ e raddoppiano al 60’ con Ploner. Le campane reagiscono e accorciano le distanze con Pinna al 73’, ma al triplice fischio la spunta la formazione di Ardito, che in virtù del 2-1 interno di oggi, aggancia al secondo posto le rivali di giornata. Secondo ko invece per il Brescia di Seleman, che si fa rimontare dal Ravenna in trasferta. Luana Merli firma l’1-0 per le Leonesse al 32’, Barbaresi e Mariani ribaltano il punteggio nella ripresa. Alle spalle delle prime tre resta sempre il Cittadella, che però perde terreno pareggiando il derby veneto sul campo dell’Hellas. Nichele porta avanti le ospiti al 33’, Capucci al 57’ sigla il definitivo 1-1. Sorride invece un’altra veneta in questo turno: il Chievo Verona. Le scaligere calano la cinquina contro il Genoa (a segno due volte Ferrato, Boglioni, Massa e Dallagiacoma) e si portano a -2 dal quarto posto, occupato dal Cittadella.

Unico pareggio a reti inviolate quello tra Tavagnacco e Trento: un punto amaro per le friulane, che non sfruttano le diverse occasioni da gol e chiudono 0-0 contro una delle quattro squadre che occupano la parte più bassa della classifica. Il Trento forma infatti, con Genoa e Torres a quota quattro, il blocco delle penultime, davanti solo all’Apulia Trani, sconfitto anche oggi dalla San Marino Academy. Vittoria fondamentale quella delle sammarinesi, che passano grazie al gol di Marengoni a inizio ripresa e si portano a +4 dalla zona retrocessione, agganciando l’Arezzo, sconfitto nel posticipo serale dalla Ternana. Le umbre di Melillo passano 2-1 sul campo delle toscane: vantaggio di Tarantino al 18’, momentaneo pareggio di Razzolini tre minuti più tardi, e rete del raddoppio di Lombardo nel secondo tempo. Quarta vittoria in questa Serie B per la Ternana, che mantiene con il Chievo il 5° posto a 13 punti. La Serie B tornerà in campo domenica 20 novembre, con il Napoli impegnato in una delicata trasferta con il Brescia e la Lazio capolista ospite dell’Apulia Trani.

Risultati della 7ª giornata di Serie B Femminile 2022/23

Arezzo-Ternana 1-2
18’ Tarantino (T), 21’ Razzolini (A), 65’ Lombardo (T)

Cesena-Napoli Femminile 2-1
8’ Casadei (C), 60’ Ploner (C), 73’ Pinna (N)

Genoa-Chievo Verona Women 0-5
15’ Ferrato (C), 30’ Boglioni (C), 39’ Massa (C), 51’ Dallagiacoma (C), 68’ Ferrato (C)

Hellas Verona-Cittadella 1-1
33’ Nichele (C), 57’ Capucci (V)

Lazio-Sassari Torres 4-0
5’ rig. Chatzinikolau (L), 33’ Visentin (L), 69’ Fuhlendorff (L), 83’ Palombi (L)

Ravenna-Brescia 2-1
29’ L. Merli (B), 48’ Barbaresi (R), 90’+1’ Mariani (R)

San Marino Academy-Apulia Trani 1-0
48’ Marengoni (SM)

Tavagnacco-Trento 0-0

Programma dell’8ª giornata di Serie B Femminile 2022/23
Domenica 20 novembre

Apulia Trani-Lazio Cesena-Ternana Chievo Verona Women-Arezzo Cittadella-Genoa Napoli Femminile-Brescia Sassari Torres-San Marino Academy Tavagnacco-Ravenna Trento-Hellas Verona

TCF

(Fonte Figc)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *