News

FIFPro, Gunnarsdottir vince un reclamo storico contro il Lione sul tema della gravidanza

18 Gennaio 2023 - 10:50

Sentenza storica per il calcio femminile e le calciatrici. FIFPro (la federazione internazionale dei calciatori professionisti, ndr) ha infatti annunciato che Sara Bjork Gunnarsdottir, centrocampista della Juventus ma fino all’estate scorsa all’Olympique Lione, ha vinto una causa contro il suo ex club, vedendosi riconosciuti i suoi diritti a essere pagata integralmente durante il periodo della gravidanza. Scoperto di essere incinta nel marzo 2021, la giocatrice è rimasta fuori diversi mesi, lamentando mancanze nei pagamenti da parte della società francese. Grazie all’applicazione delle nuove norme FIFA, entrate in vigore poco tempo prima, la giocatrice potrà ottenere tutto ciò che le spetta.

Ecco il comunicato ufficiale diffuso da FIFPRO sui propri canali, dove è possibile recuperare anche l’intera sentenza: “FIFPRO si congratula con Sara Bjork Gunnarsdottir per il suo reclamo accolto contro il Lione, riguardante l’inadempimento del club a pagarle lo stipendio pieno durante la sua gravidanza. Siamo felici di averla assistita nel primo provvedimento di questo tipo dalle norme della FIFA sulla maternità entrate in vigore dal gennaio 2021. È estremamente importante per le calciatrici che queste norme siano implementate da tutti a livello nazionale e internazionale”.

TCF