Juventus, Peyraud-Magnin: “Con la Roma ci faremo trovare pronte, vogliamo vincere il titolo”


Seconda parte dell’intervista concessa da Pauline Peyraud-Magnin a Juventus TV. L’estremo difensore francese ha parlato anche del lavoro che ha portato ai 4 “clean sheet” delle bianconere in questo campionato, analizzando inoltre la prossima sfida contro la Roma. Queste le sue riflessioni:

“Dietro le quattro porte inviolate in campionato c’è molto lavoro, svolto assieme a Roby e a Vale. Non conosco bene le statistiche e i numeri, ma abbiamo iniziato bene. Non abbiamo subito gol finora e spero che ne subiremo il meno possibile in futuro.”

“Il gruppo nelle ultime settimane penso sia migliorato dal punto di vista della comunicazione difensiva. E’ evidente: dieci gol segnati e zero subiti, quindi direi sotto questo aspetto.”

“Tra noi tre portieri abbiamo un bel rapporto. Cerchiamo di comunicare tra noi, Roberta Aprile mi parla in italiano e io cerco di capire, io parlo in francese e lei cerca di capire. Cerchiamo di capirci per quanto possibile. Valentina Soggiu invece parla inglese, tra noi esiste un ottimo rapporto e scherziamo anche tra di noi.”

“Contro l’Empoli abbiamo saputo accelerare al momento giusto e segnare il gol in un momento importante della partita. E’ stata una partita complicata, senza dubbio, ma siamo la Juve e alla Juve tutte le partite sono complicate e in tutte le partite dobbiamo essere la Juve, perché il nostro obiettivo è vincere il titolo.”

“La sfida con la Roma? Affronteremo questa partita come affrontiamo tutte le altre, con serietà. Lavoriamo molto in allenamento, ogni giorno, per affrontare al meglio questa partita. Ci faremo trovare pronte.”

TCF