News

Juventus, Pedersen: “Mi sono trovata sempre bene qui, ho integrato il ‘fino alla fine’ nel mio modo di giocare”

21 Maggio 2022 - 11:20


Sofie Junge Pedersen è una delle numerose giocatrici bianconere che in questi giorni hanno rinnovato il suo contratto con la Juventus. La centrocampista danese ha parlato della sua scelta a JTV, raccontando cosa ha imparato in questi anni e ri-evocando il suo mitico gol contro la Fiorentina in un Allianz Stadium strapieno:

“Per me significa molto il fatto che il club dimostri di credere in me. Sono qui da tre anni e mezzo e sono sempre stata molto bene. Sono contenta di poter continuare questo rapporto per ancora un anno. Credo di essere cresciuta molto in questo periodo. Ci sono molti aspetti del calcio italiano che credo di aver integrato nel mio modo di giocare. Mi piace la voglia di voler lottare “fino alla fine”. Credo che molti paesi possano imparare da questo spirito tipicamente italiano e fondante di questo club, che ha dimostrato di avere più volte in questa stagione. Ci sono molti bei ricordi. Per me è speciale aver segnato l’unico nostro gol nella prima partita disputata all’Allianz Stadium. Ma abbiamo vissuto molte belle esperienze da allora, come la Champions League”.

“È stato un anno pieno di esperienze fantastiche, è difficile sceglierne una in particolare. Ogni trofeo è stato speciale per me. Il mio obiettivo, e penso anche quello della squadra, sia quello di continuare a crescere. Da quando esiste questa squadra siamo migliorate di anno in anno. Uno dei nostri obiettivi sarà fare un ulteriore passo in avanti per poter raggiungere traguardi importanti a partire dalla prossima stagione. Voglio dire che siamo sempre felici di vedere i nostri tifosi sugli spalti, in tutta Italia. E’ sempre speciale sentire il sostegno dei nostri tifosi. Spero di continuare a vedervi numerosi allo stadio anche in futuro”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *