News

Juventus, Montemurro: “Con la Fiorentina partita molto importante, felice del 10° posto nel ranking Uefa”

30 Ottobre 2022 - 10:10


Dopo il pareggio europeo contro il Lione, la Juventus è pronta a tornare in campo per la sfida di campionato contro la Fiorentina. Il tecnico delle bianconere Joe Montemurro ha parlato delle condizioni delle squadra, delle avversarie Viola e anche del nuovo Ranking Uefa che ha visto la Juve avanzare al 10° posto. Queste le sue riflessioni:

“Il 10° posto nel ranking Uefa? Questa statistica è importante non per essere lì, decimi, ma per il modo con cui l’abbiamo fatto, con la voglia di crescere insieme, creare le basi con lo staff quando siamo arrivati per capire che è un cammino a lungo termine. Le giocatrici poi hanno capito la loro importanza, l’importanza del gruppo, di essere preparate e che ogni seduta di allenamento è importante. Mi piace più il modo che il risultato finale. Creando questa base speriamo di andare avanti nei prossimi anni”.

“La squadra? Abbiamo 2-3 che hanno qualcosa dalla partita di giovedì. E poi valuteremo. Purtroppo con il turnover bisogna valutare ogni ora, ogni 2 ore e ogni 24 ore per capire bene. Cerchiamo sempre di rinfrescarle mentalmente così sono preparate e pronte per una partita per noi molto importante”.

“La Fiorentina ha fatto una campagna acquisti importante trovando giocatrici importanti che fanno la differenza. L’allenatore è brava, è intelligente dal punto di vista tattico. Si vede una squadra molto ben organizzata. ho visto tante cose simili alla partita di Champions in settimana nella video-analisi. E’ tutta una questione di capire gli spazi, quando rallentare, quando andare veloce e poi curare i dettagli e i particolari dei gesti tecnici. Se andiamo avanti con questa mentalità per questo obiettivo, sicuramente possiamo fare un risultato positivo”.

“Il livello della A? Abbiamo perso col Milan, è un segnale importante per il calcio italiano femminile. Le squadre lo prendono adesso in un modo molto professionale e serio. Questa è la base per crescere moltissimo. Il livello è cresciuto moltissimo dall’anno scorso e a me fa piacere essere a questo livello molto alto”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *