Juventus, i pareggi casalinghi e le 13 marcatrici diverse

Juventus Women

Amaro risultato per le Juventus Women, che nella sfida dell’ultimo weekend a Vinovo contro il Sassuolo è riuscita a raccogliere soltanto un punto, scivolando cosi a meno cinque dalla vetta. Sui propri canali ufficiali la società bianconera ha proposto il solito approfondimento relativo alle statistiche e alle curiosità postgara. Eccolo di seguito:

“Le Juventus Women, dopo le due vittorie in Coppa Italia contro Cittadella e Brescia, incappano nel primo pareggio del 2023. Alla ripartenza della Serie A contro il Sassuolo termina 1-1: curiosità e statistiche dopo la gara di Vinovo.

JUVENTUS WOMEN – SASSUOLO, LE STATISTICHE

  • Era da settembre 2022 contro l’Inter che la Juventus non subiva un gol in Serie A dal 90’ minuto in poi.
  • La Juventus ha pareggiato tre delle sei partite interne (3V) di questa Serie A: un segno “X” in più rispetto a quelli collezionati in casa sommando le tre precedenti stagioni di Serie A (27V, 2N).
  • Il Sassuolo è la squadra che ha pareggiato più partite in questa Serie A: cinque, segue la Juventus con quattro pareggi.
  • Secondo gol con la maglia della Juventus in Serie A per Cecilia Salvai, sesto in generale in bianconero (quattro in Coppa Italia) – entrambe le reti in campionato sono arrivate in casa e nel secondo tempo.
  • La Juventus ha mandato a segno tre difensori in questo campionato (Boattin, Nilden, Salvai): solo il Milan (4) ne conta di più.
  • La Juventus è la squadra che conta più marcatrici differenti (13) nel campionato in corso.
  • La Juventus allunga la sua striscia di partite casalinghe consecutive con almeno un gol segnato – considerando tutte le competizioni – a 53 di fila (165 reti totali realizzate dalle bianconere).
  • Nove tiri nello specchio concessi oggi dal Sassuolo, mai di più per le neroverdi in una partita di questa Serie A.
  • Sei respinte difensive per Caroline Pleidrup, più di qualsiasi altra giocatrice in campo.”

TCF