News

Juventus, Gunnarsdottir: “Non dobbiamo pensare di essere inferiori al Lione, godiamoci questa sfida e dimostriamo il nostro valore”

27 Ottobre 2022 - 15:00


Nel tardo pomeriggio andrà in scena l’attesa sfida europea tra la Juventus e l’Olympique Lione. Le bianconere saranno chiamate all’impresa contro la squadra che solo pochi mesi fa ha alzato il trofeo. La grande ex di questo appuntamento sarà Sara Gunnarsdottir, la centrocampista islandese che ha parlato cosi intervistata da Tuttosport:

“In realtà è una partita che si prepara come tutte le altre, è importante mantenere alta la qualità nella routine degli allenamenti: è vero, siamo stanche e gli impegni dell’ultima settimana hanno inciso, ma una grande squadra è anche quella che dalla stanchezza riesce a ricavare nuove forze e nuovi stimoli”.

“Non dobbiamo pensare di essere inferiori al Lione, non dobbiamo essere spaventate. Dovremo scendere in campo con la voglia di goderci questa partita e di mostrare tutto il nostro valore. Siamo le campionesse d’Italia, se giocheremo compatte faremo una gara di grande qualità”.

“Cosa mi aveva colpito della Juve l’anno scorso? Mi aveva colpito molto come la Juve aveva festeggiato negli spogliatoi. Era un’esultanza piena di passione che raccontava di un gruppo estremamente unito. Non nego che questo clima mi aveva dato buone sensazioni e sicuramente è stato per me una spinta ulteriore ad accettare la proposta di vestire questa maglia”.

“Il percorso in Europa? Dimenticare il passato: quello che è successo lo scorso anno è stato bellissimo e importante, ma se si vuole continuare a crescere bisogna smettere di guardare indietro e focalizzarsi sul presente”.

TCF (1 – segue)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *