News

Italia U17, a ottobre l’esordio con l’Islanda per le qualificazioni all’Europeo

7 Agosto 2022 - 12:20


Sarà la Riviera Romagnola ad ospitare le gare del girone della Nazionale Under 17 Femminile, impegnata dal 4 al 10 ottobre nella prima fase di qualificazione al Campionato Europeo di categoria. Inserite in un gruppo ostico con Francia, Svizzera e Islanda, le Azzurrine avranno il vantaggio di iniziare davanti al proprio pubblico il cammino nel torneo continentale, che avrà il suo epilogo nell’estate del 2023 in Estonia.

L’Italia, che lo scorso marzo si è assicurata la permanenza nella Lega A arrivando terza nel girone della seconda fase, avrà il suo quartier generale a Cesenatico e farà il suo esordio nel torneo martedì 4 ottobre (ore 15) con l’Islanda allo Stadio Comunale ‘Giuseppe Capanni’ di Savignano sul Rubicone per poi affrontare la Francia (venerdì 7 ottobre, ore 15) e la Svizzera (lunedì 10 ottobre, ore 15) allo Stadio ‘Tullio Morgagni’ di Forlì. Le altre sedi di gara saranno Cervia e Santarcangelo di Romagna.

Il format del Campionato Europeo, entrato in vigore nella passata edizione, vede le nazionali partecipanti suddivise in due leghe, con un sistema di promozioni e retrocessioni. L’ultima classificata del girone retrocederà in Lega B, mentre le prime tre si qualificheranno per la seconda fase.

Prima Fase di qualificazione al Campionato Europeo Under 17 Femminile 2022/2023

Lega A

Gruppo 4: Francia, Islanda, ITALIA, Svizzera

Prima giornata (4 ottobre)
Ore 12: Francia-Svizzera (Cervia – Stadio ‘Germano Todoli’)
Ore 15: ITALIA-Islanda (Savignano sul Rubicone – Stadio Comunale ‘Giuseppe Capanni’)

Seconda giornata (7 ottobre)
Ore 12: Islanda-Svizzera (Santarcangelo di Romagna – Stadio ‘Valentino Mazzola’)
Ore 15: ITALIA-Francia (Forlì – Stadio ‘Tullio Morgagni’)

Terza giornata (10 ottobre)
Ore 15: ITALIA-Svizzera (Forlì – Stadio ‘Tullio Morgagni’)
Ore 15: Islanda-Francia (Santarcangelo di Romagna – Stadio ‘Valentino Mazzola’)

TCF

(Fonte: FIGC)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *