News

Italia, Ferrara: “Che gioia la chiamata in Nazionale maggiore, in futuro voglio crescere mentalmente e fisicamente”

16 Luglio 2022 - 18:00


Ha disputato poche settimane fa il prestigioso Europeo con le Nazionale Under 19 ma nelle settimane precedenti Anastasia Ferrara era stata tra le protagonista anche nel gruppo Azzurro della Ct Bertolini. La centrocampista della Roma Femminile si è raccontata ai microfoni della Federazione parlando dei suoi inizi nel calcio e delle emozioni che si vivono indossando la maglia dell’Italia. Queste le sue dichiarazioni:

“I miei inizi nel calcio li ho avuti grazie a mio fratello, quando eravamo piccoli stavamo sempre insieme, quindi quello che faceva lui, facevo anch’io. Mi ha portato con lui e ho sempre giocato insieme a lui, poi abbiamo avuto due strade differenti, ma sempre legate al calcio.”

“Per me far parte del giro delle Azzurre è una cosa indescrivibile, perché ti fa capire dove puoi arrivare e ti fa confrontare con le migliori giocatrici d’Italia. La prima convocazione in Maggiore è stata inaspettata, non pensavo di arrivare così presto in questo ambiente. Indossare questa maglia è una sensazione molto bella, la indossi e si annulla tutto e pensi solo a stare in campo e fare del tuo meglio. Il mio obiettivo futuro è quello sicuramente di migliorarmi, crescendo sia mentalmente che fisicamente.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *