News

Italia, Ct Bertolini: “Romania avversario importante, ma le ragazze vogliono andare al Mondiale a tutti i costi”

5 Settembre 2022 - 14:20


La Nazionale Italiana si avvicina all’atto finale delle qualificazioni al prossimo Mondiale, la sfida di domani contro la Romania. Intervenuta nel corso di “Radio Anch’io lo Sport” su Radio1, la Ct Milena Bertolini ha parlato del momento delle Azzurre anche dopo la negativa esperienza dell’Europeo. Queste le sue riflessioni:

“Siamo fiduciose, abbiamo voglia di fare bene e andare al Mondiale. C’è un avversario importante come la Romania, inferiore nel ranking ma che ha grande fisicità e individualità importanti. Sono sempre partite tirate ma le ragazze vogliono andare al Mondiale a tutti i costi”.

“Lo stato del movimento del calcio femminile? Si può essere fiduciosi perché il movimento cresce di anno in anno grazie ai club e alla Federazione. È importante andare al Mondiale per dare una spinta ulteriore al movimento. Sono passaggi che hanno bisogno di tempo visto che noi abbiamo iniziato a investire sul calcio femminile solo dal 2015”.

“Rripartire dopo la delusione dell’Europeo? L’Europeo non è andato come volevamo ma non tanto per il passaggio del turno ma per le prestazioni che abbiamo messo in campo. Ripartiamo dalla delusione che abbiamo avuto tutte e dalla voglia di dimostrare il valore di una squadra che non è quella dell’Europeo ma quella che ha fatto il percorso per arrivarci”.

“Il mio futuro? Il mio contratto scade nel prossimo anno, con il Mondiale. Questo è il mio sesto anno, iniziato nel 2017, la Federazione penso che abbia apprezzato il mio lavoro e sento che la Federazione ha considerato tutto il lavoro fatto che non può essere limitato a tre partite”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *