News

Italia, Boattin: “Siamo state poco compatte fin dall’inizio, difficile riprendersi dalla sfida con la Francia”

19 Luglio 2022 - 17:15


È una Lisa Boattin affranta quella che si presenta nella conferenza stampa post Italia-Belgio. La juventina, eletta miglior giocatrice della Serie A passata, analizza la fallimentare campagna europea delle Azzurre partendo dall’ultimo post-match:

“Milena Bertolini ci ha fatto i complimenti a fine partita, ha rivisto l’Italia che voleva. Dobbiamo ripartire da quel cerchio a fine partita e dal nostro gruppo, dipende tutto da noi. Bisogna cercare di capire cosa non è andato insieme. Nelle prime partite sembravamo poco compatte, è mancata un po’ di unità. Abbiamo buttato via la gara contro la Francia, dove abbiamo subito tanti gol, e partire in questo modo fa male, poi non è facile riprendersi”.

“È mancato qualcosa anche a livello di gioco, abbiamo fatto pochi gol, insomma, dobbiamo ricompattarci, anche perché a settembre abbiamo altre partite molto importanti. È riduttivo dire quanto ci spiace, le nostre lacrime a fine partita dicono tutto. Le aspettative erano alte, volevamo far bene e siamo partite con tanto entusiasmo, ma abbiamo subito una batosta importante. Per fortuna non è finita qui, ora dobbiamo conquistare il Mondiale”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *