News

Italia, Bergamaschi miglior marcatrice Azzurra del 2022

16 Luglio 2022 - 15:00


Il pareggio in rimonta con l’Islanda nella seconda gara dell’Europeo ha permesso alla Nazionale di Milena Bertolini di rimanere in corsa per la qualificazione ai Quarti di finale della competizione. Sarà quindi decisiva la sfida contro il Belgio in programma lunedì alle ore 21 italiane (diretta su Rai 1 e Sky Sport) al Manchester City Academy Stadium, l’avvenieristico impianto che solitamente ospita le gare della squadra femminile e delle giovanili del City.

Le statistiche post Italia-Islanda hanno evidenziato alcuni dati interessanti, a cominciare dal periodo d’oro di Valentina Bergamaschi, che grazie alla rete realizzata contro la selezione allenata da Halldorsson è diventata la miglior marcatrice azzurra del 2022. Ieri il capitano del Milan ha messo a segno la sua quarta rete dell’anno, arrivata dopo la doppietta contro la Lituania nelle qualificazioni m ondiali e dopo l’acuto con la Spagna nell’amichevole disputata il 1° luglio a Castel di Sangro. Alle spalle di Bergamaschi, a quota 2 gol, ci sono Arianna Caruso (anche lei doppietta contro la Lituania) e Valentina Giacinti.

Passando dal singolo al collettivo, va segnalato che l’Italia è tornata a pareggiare una gara nella fase finale dell’Europeo a nove anni di distanza dall’ultima volta (0-0 contro la Finlandia nella fase a gironi dell’edizione 2013). La rete segnata da Karólína Lea Vilhjálmsdóttir (2’ e 35’’) è quella più veloce mai subita dalla Nazionale Femminile nella fase finale del torneo continentale, un record di velocità che in termini assoluti continua invece ad appartenere all’irlandese Katie McCabe, che nell’amichevole disputata nell’aprile del 2019 ha superato Laura Giuliani dopo soli 2’ e 25’’.

TCF

(Fonte: FIGC)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *