Inter, Sorbi: “Partita non facile contro il Napoli, ora testa al derby”


E’ uno 0-0, e un punto in più in classifica, che fa riflettere quello ottenuto dall’Inter contro il Napoli nell’ultima giornata della Serie A 2020/2021. Una sfida difficile e spigolosa che Attilio Sorbi, l’allenatore delle nerazzurre, ha analizzato così ai microfoni di Inter TV:

“Il risultato è quello che è, ma non posso rimproverare nulla alle ragazze perché hanno dato il massimo. E su questo non c’è dubbio”. Poi ha proseguito: “Potevamo essere più lucidi in certe occasioni, abbiamo sbagliato qualcosa di troppo ma nel calcio questo ci sta. Volevamo vincere la partita però dovevamo stare attenti perché i punti in classifica del Napoli secondo me non rispecchiano la forza di questa squadra. La loro rosa è molto vasta, ora hanno anche giocatrici straniere di valore rispetto al girone d’andata. È stata una partita difficilissima, anche sotto l’aspetto nervoso. Però le ragazze però hanno fatto di tutto per portare a casa questi benedetti tre punti. Volevamo gioire e non ci siamo riusciti, ma stiamo procedendo in una via importante e queste ragazze ci daranno delle soddisfazioni”.

Infine, proiettandosi sulla semifinale-derby di Coppa Italia che attende l’Inter nel doppio confronto contro il Milan, ha affermato: “Per fortuna c’è subito una partita così importante, da martedì dobbiamo pensare a questa. Le ragazze devono stare serene perché non hanno assolutamente niente da perdere. Dobbiamo giocare a viso aperto contro un Milan che è una squadra fortissima e che vorrà ridimensionare il risultato contro la Juventus”.

Di Michele Cassano