News

Inghilterra, White lascia il calcio: “È stato il mio più grande onore giocare a questo gioco”

23 Agosto 2022 - 09:10


Non poteva chiudere in maniera migliore la sua brillante carriera nel calcio femminile. Ellen White, attaccante del Manchester City e bomber della Nazionale Inglese ha annunciato il suo addio al calcio giocato a poche settimane dal prestigioso successo delle Leonesse nell’Europeo di casa. La 33enne, che con la sua selezione vanta il record assoluto di gol, 52, ha iniziato la sua carriera al Chelsea nel 2005 e ha giocato anche per Leeds, Arsenal, Notts County e Birmingham prima di passare al Manchester City nel 2019. White ha goduto della maggior parte del suo successo a livello di club con l’Arsenal, vincendo due titoli di Super League, due FA Cup e tre Coppe di Lega. Ma ha anche vinto la FA Cup e la Coppa di Lega in questi suoi ultimi tre anni al City. Ha fatto il suo debutto con l’Inghilterra contro l’Austria nel marzo 2010, collezionando in seguito un totale di 113 presenze. White nel novembre 2021 è diventata la miglior capocannoniere della storia delle Leonesse, superando il record di Kelly Smith di 46. L’esperta attaccante si ritira poco prima di eguagliare il record di Wayne Rooney di 53 gol con la sua Nazionale. Queste alcune delle sue parole condivise sui propri social:

“Questa è stata una delle decisioni più difficili della mia vita, ma so che è la decisione giusta per me. Ed è sempre stata una decisione che ho voluto prendere alle mie condizioni. Questo è il mio momento di dire addio al calcio e guardare la prossima generazione brillare. È stato il mio più grande onore e privilegio giocare a questo gioco. Giocare per l’Inghilterra è e sarà sempre il regalo più grande. I miei sogni si sono avverati il ​​31 luglio, vincere gli Europei e diventare una campionessa d’Europa”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *