News

Il Cesena tessera due sorelline ucraine, Ds Sanna: “Mettersi a disposizione deve essere un dovere”

29 Aprile 2022 - 06:45


Un bellissimo gesto da parte del Cesena Femminile, che ha accolto e tesserato due sorelline ucraine, Viktoria e Arina, rifugiatesi in Italia dopo lo scoppio della guerra nel loro Paese. Viktoria, classe 2009, farà parte dell’Under 12 bianconera. Arina, classe 2012, si aggregherà al gruppo della Scuola Calcio cesenate.
 Il Ds Elvio Sanna ha commentato così la decisione della Società:


“Ritengo sia assolutamente un dovere per strutture come le nostre, rendersi disponibile ad accogliere, ospitare e regalare un sorriso a chi, non per sua scelta, è stato meno fortunato. Siamo orgogliosi, onorati e felici di contribuire a rendere la loro permanenza nel nostro Paese un’esperienza unica, offrendo loro affetto, sorriso e momenti indimenticabili. Viktoria e Arina hanno ancora gli occhi pieni di meraviglia e stupore. Non smettono un attimo di parlare, raccontare e ripensare a quanto hanno visto e condiviso nella partita allo Stadio Manuzzi dove la nostra prima squadra ha giocato domenica scorsa. Proprio qui sono state accolte a fine gara da tutte le nostre ragazze tra gli scroscianti applausi degli spettatori presenti. Colgo l’occasione di ringraziare
tutto lo staff dell’Orogel Stadium per averci accolto a braccia aperte e aiutato a costruire per queste due bimbe un altro prezioso ricordo da conservare gelosamente in un angolino del loro cuore e da poter “rivivere” con un sorriso quando si sentiranno un po’ tristi o in difficoltà in futuro”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *