News

Hellas, Resp Tommasi: “Non stiamo conquistando i risultati auspicati ma le ragazze stanno lavorando bene, il livello della B si è alzato molto”

27 Novembre 2022 - 10:30


L’Hellas Verona va a caccia di un risultato prestigioso contro il Napoli per cercare di dare una sterzata alla propria stagione. La formazione gialloblù, che ha collezionato finora soltanto nove punti in queste prime otto gare, punta a risolleversi contro una delle grandi del campionato. Cosi ha parlato il Responsabile dell’Area Tecnica Zaccaria Tommasi“Per quanto riguarda il campionato fatto finora, per il momento non stiamo conquistando i risultati auspicati ad inizio stagione, ma le ragazze e lo staff stanno lavorando bene. Abbiamo avuto anche sfortuna dal punto di vista degli infortuni, disputando un’ottima preparazione in estate senza problemi ed iniziando poi il campionato con alcune ragazze che hanno subito degli stop molto lunghi. Nei big match giocati finora abbiamo raccolto un pareggio contro il Cittadella e subito una sconfitta di misura contro il Brescia, che sinceramente penso non meritassimo per quanto fatto vedere in campo. Affronteremo una squadra che ha iniziato molto bene e senza dubbio in forma. Il livello di questa Serie B si è alzato molto, le partite sono più intense, piacevoli anche da guardare, e questo senza dubbio è uno dei lati positivi per il movimento calcio femminile”.

In occasione del match inoltre, per celebrare la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, Verona e Napoli scenderanno in campo indossando la patch ‘Kick Off Respect‘ sulle proprie maglie, simbolo del messaggio di rispetto e uguaglianza che entrambe le squadre vogliono lanciare per l’occasione. “Oltre chiaramente per la partita – spiega Tommasi – questa giornata sarà importante per dare un segnale ed un contributo ad una causa che va difesa e portata avanti ogni giorno. Scenderemo in campo anche per celebrare la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne e sui nostri spalti saranno presenti alcune rappresentanti dell’associazione veronese ‘Protezione della Giovane’, realtà che aiuta donne e famiglie vittime di violenze e abusi. Il pubblico come sempre potrà entrare gratuitamente allo stadio, ma se vorrà potrà donare un contributo in beneficenza proprio a questa associazione, sia prima che durante la partita. In questi giorni abbiamo portato avanti delle iniziative social per celebrare la giornata del 25 novembre con il Napoli, che ci ha mostrato grande collaborazione e solidarietà, e ha scelto di indossare la nostra stessa patch ‘Kick Off Respect’ anche sulle loro maglie. Abbiamo coinvolto anche alcune bambine dei Settore Giovanili delle nostre società affiliate, che insieme alle nostre all’intervallo scenderanno in campo per giocare delle mini partitelle mentre le ragazze saranno negli spogliatoi”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *