News

Hellas, Keizer: “Qui per realizzare il sogno di essere professionista, bello vincere nel nostro stadio contro l’Arezzo”

13 Ottobre 2022 - 08:50


Estremo difensore in forza all’Hellas Verona Women, Fanny Keizer si è raccontata ai microfoni di HV Channel Radio in occasione della nuova puntata di “In Radio con…”, ricordando il primo importante successo in campionato contro l’Arezzo dello scorso turno e parlando del suo ambientamento nel contesto italiano e veronese. Queste le sue dichiarazioni:

“Mio padre mi ha detto che quando ero piccola giocavo sempre con la palla e quindi mi hanno iscritta a una scuola calcio. Dai quattro agli otto anni ho provato tutti i ruoli, ma alla fine ho deciso di giocare in porta.”

“Ho studiato italiano a scuola ma non me lo ricordavo molto. All’inizio parlavo in inglese, ma poi ho dovuto imparare la lingua e la compagne di squadra mi hanno aiutato. Il calcio qui? La scuola di portieri italiana è diversa da quella svizzera, dove si usa un modello più tedesco. Sono venuta qui per realizzare il sogno di essere una calciatrice professionista e spero di realizzarlo.”

“È stato bello vincere con l’Arezzo, anche perché abbiamo ottenuto questo meritato successo nel nostro stadio su questo nuovo e bellissimo campo. Gli applausi del pubblico sono stati emozionanti, ora speriamo di continuare ad andare forte.”

“Io amo Verona, anche se è diversa da Ginevra, la mia città. Qui c’è più storia, anche se il lago, una cosa che amo, è un po’ distante. Il cibo? Mi piacciono i bigoli e la pasta in generale.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *