News

Hellas-Cittadella, finisce pari il derby veneto: all’ex Nichele risponde Capucci

7 Novembre 2022 - 14:25


Pareggio nel derby veneto tra Hellas Verona e Cittadella valido per la settima giornata del campionato cadetto. Alla rete del vantaggio delle amaranto con la ex di turno Nichele ha risposto nella ripresa il sigillo di Capucci, per una sfida divertente che ha regalato diverse emozioni. Questa la cronaca del match condivisa dal club gialloblù: 

“Si è conclusa 1-1 Hellas Verona-Cittadella, 7a giornata della Serie B 2022/23. Vantaggio ospite al 33′ con Nichele, nella ripresa è arrivato il pareggio di Capucci al minuto 57. Venendo alla cronaca, è il Cittadella a rendersi più pericoloso nelle prime fasi di gioco, prima con Ferin, che trova però un’attenta Shore, e poi con Kongouli, ma in posizione di fuorigioco. Le padrone di casa provano a rispondere al 20′ con la punizione mancina di Vergani che termina però a lato alla sinistra di Toniolo. Nuovamente Kongouli per il Cittadella, al 24′, recupera palla sul lato corto sinistro dell’area di rigore, entra in area, ma proprio al momento della conclusione viene contrastata da Meneghini. Dall’altra parte, per l’Hellas, è Peretti a smarcarsi all’interno dell’area avversaria, in zona centrale, per poi girarsi e concludere con il mancino: Toniolo in tuffo devia in calcio d’angolo, ma l’assistente rileva l’iniziale posizione di offside della numero 10 gialloblù. Al 33′ il Cittadella passa in vantaggio con Nichele che conclude in rete da distanza ravvicinata. La prima frazione si conclude sempre con le ospiti in avanti che cercano il gol del raddoppio prima con il colpo di testa di Masu, il quale però termina alto, e poi su calcio di punizione deviato in angolo da Shore. Nella ripresa si assiste a un ottimo avvio da parte delle ragazze di coach Brutti che si rendono pericolose fin dai primissimi minuti. Le prime due conclusioni portano la firma di Rognoni e Sardu, ma entrambe vengono bloccate da Toniolo. Al 53′, invece, è Peretti a esibirsi in rovesciata colpendo il palo esterno alla destra del portiere ospite. È il preludio al gol del pareggio che arriva quattro minuti più tardi a seguito di un’azione manovrata delle gialloblù, la quale termina con il destro vincente di Capucci, ben servita all’interno dell’area avversaria. Il Cittadella prova subito a rispondere con Ambrosi, al 60′, ma il suo tiro dalla lunga distanza viene bloccato centralmente da Shore. Si fa di nuovo avanti il Verona che al 63′ colpisce un altro palo, questa volta con Giai che calcia di prima intenzione dal limite dell’area. L’azione successiva, un minuto più tardi, vede il Cittadella sfiorare il gol dell’1-2 con Kongouli che, a tu per tu con Shore, si vede parare la conclusione da un grande intervento della numero 1 gialloblù. È di fatto l’ultima azione degna di nota della gara poiché nei minuti finali non si registrano occasioni importanti sia per l’Hellas che per il Cittadella. Il Verona sale così a quota 8 punti in classifica, ma soprattutto esce dal ‘Sinergy’ con una prestazione convincente, specialmente nella ripresa. Il prossimo impegno delle gialloblù sarà quello di domenica 20 novembre, quando al Briamasco le ragazze di coach Veronica Brutti affronteranno il Trento, match valido per l’8a giornata della Serie B 2022/23.”

HELLAS VERONA-CITTADELLA 1-1

Reti: 33′ Nichele, 57′ Capucci

HELLAS VERONA (4-3-3): Shore; Pecchini, Meneghini, Vergani, Capucci; Giai, Sardu, Ledri; Peretti, Rognoni, Pasini (dall’80’ Bison) A disposizione: Keizer, Duerto, Lefebvre, Bursi, Semanova, Croin, Doneda, Cabrera Allenatrice: Veronica Brutti

CITTADELLA (4-3-3): Toniolo; Larocca, Masu, Ambrosi, Peruzzo; Asta, Nichele, Benedetti; Pizzolato (dall’84’ Begal), Ferin (dal 62′ Zannini), Kongouli A disposizione: Nucera, Pavana, Nurzia, Maddaluno, Orsini, Martinuzzi Allenatore: Salvatore Colantuono

Arbitro: Gabriele Caggiari (Sez. AIA di Cagliari) Assistenti: Antonio Nicolò (Sez. AIA di Milano), Usman Ghani Arshad (Sez. AIA di Bergamo)
NOTE. Ammonite: Vergani, Masu, Meneghini.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *