News

Hellas, Capucci: “Qui per mettermi in gioco in una nuova realtà, stiamo crescendo insieme partita dopo partita”

10 Ottobre 2022 - 16:20


Protagonista nella vittoria dello scorso weekend contro l’ACF Arezzo, Laura Capucci, da quest’anno giocatrice dell’Hellas Verona dopo le esperienza vissute a Ravenna, si è raccontata sulle colonne di Calcio Femminile Italiano analizzando l’inizio di stagione della formazione gialloblù e la qualità del campionato cadetto. Queste le sue dichiarazioni:

“Ho scelto l’Hellas Verona Women per mettermi in gioco in una nuova realtà, in una società che è sempre stata nella massima serie, una società storica per il calcio femminile italiano e che aspira ad essere in una zona di alta classifica. Come da previsione, questo è un campionato molto competitivo, tutti i match sono partite molto combattute. Noi stiamo crescendo insieme partita dopo partita, e lavoriamo costantemente per esprimere al meglio il nostro gioco.”

“La vittoria con l’Arezzo? Sicuramente è stata importante la motivazione di essere tornate nello stadio di casa. Per il percorso che stiamo facendo sono stati tre punti meritati. È stata molto importante la risposta immediata della squadra al goal subito. Cerco sempre di dare il meglio per la squadra e sono molto contenta per il goal del momentaneo pareggio.”

“La prossima col Brescia? Il Brescia ha una rosa collaudata già dalla scorsa stagione, con giocatrici che hanno molta esperienza nella categoria. Continueremo a lavorare così come stiamo facendo con l’obiettivo di provare sempre ad imporre il nostro gioco. Questo è un campionato molto competitivo, nessuna squadra deve essere sottovalutata ed è importante mantenere in ogni partita la giusta concentrazione”.

“I miei obiettivi? Al momento sono concentrata sugli obiettivi di squadra. Per quanto mi riguarda cercherò di dare sempre il massimo e di essere utile alla mia squadra”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *