Fiorentina, Spinelli: “Il club ha grandi ambizioni e il Viola Park sarà la nostra carta in più, vorrei vincere un trofeo”

Spinelli

Dopo le esperienze con le maglie di Milan e Sampdoria, Giorgia Spinelli è diventata questa estate una nuova giocatrice della Fiorentina Femminile. Il difensore ha parlato ai microfoni del club viola condividendo il proprio entusiasmo per l’inizio di questa nuova avventura e gli obiettivi della squadra in vista di questa nuova stagione. Queste le sue dichiarazioni: “Ho scelto di venire a Firenze perché il club ha grandi ambizioni, il progetto che mi è stato presentato è molto interessante e anche il fatto che abbiano costruito al Viola Park una zona solamente per il femminile, fa capire quanto abbiano voglia di investire nel nostro movimento. Questa cosa mi ha colpito tanto, perché penso che in Italia pochissime realtà possono permettersi strutture del genere”.

“Conoscevo già parecchie ragazze e quindi ero sicura di andare a trovare un gruppo molto coeso, con uno staff comunque nuovo che in parte già conoscevo. Con Sebastian ho già lavorato all’Inter e questo mi ha spinto a scegliere la Fiorentina. Poi una volta arrivata a Firenze sono stata impressionata dal Viola Park, è qualcosa di unico e sarà la nostra carta in più che ci farà fare grandi cose. Il ritiro sta procedendo bene, siamo solo all’inizio però c’è tanto entusiasmo, voglia di lavorare e di crescere ogni giorno. Si sa che magari è la parte un po’ più scomoda per noi atlete, perché è dove dobbiamo faticare di più, però fa parte del nostro lavoro e ormai lo sappiamo. Siamo molto contente di iniziare e non vediamo l’ora di avere anche degli impegni ufficiali”.

“Una delle mie doti principali è il fisico, dovuti alla mia struttura e il gioco aereo. I principali gol sono arrivati da calcio piazzato, di testa. Poi sicuramente tanta voglia di lottare, combattività e mai mollare. Penso che queste siano le caratteristiche principali da mettere in campo. Vorrei vincere un trofeo e arrivare il più in alto possibile. I tifosi? L’ho vissuto un po’ in Francia, dove c’erano dei tifosi molto calorosi che ci seguivano spesso. So che anche qui il fan club e i tifosi seguono molto la squadra, ne ho avuto un assaggio l’altro giorno al centro sportivo e quindi secondo me è una cosa bellissima e spero che saranno sempre di più a venire a vederci, soprattutto adesso al Viola Park”.

TCF

News
Serie A
Serie B
Serie C
Exit mobile version