News

Fiorentina, Panico: “Nessuno si aspettava il 3° posto, ora dobbiamo aggiungere qualcosa in più per restare in alto”

26 Novembre 2022 - 09:45


È il big match della decima giornata quello tra Fiorentina e Milan Femminile, incontro in cui le Viola avevano trovato il primo successo stagionale di un bel campionato fin qui ad agosto. Ecco le parole in vista della sfida odierna della coach Patrizia Panico, che sottolinea l’importanza del lavoro fatto: “La squadra ha fatto un ottimo girone d’andata e nessuno a Moena si aspettava che avremmo concluso questa prima metà di stagione da terze in classifica. Le ragazze hanno fatto tanto. Sarà difficile riconfermarsi, ma dobbiamo aggiungere qualcosa in più per restare in alto”.

“Le partite di andata e ritorno possono somigliarsi, ma si vivono momenti e situazioni diverse. Il Milan ha giocatrici forti con buone individualità. Arrivano a Firenze con l’idea di volerle vincere tutte. Noi siamo consapevoli dei nostri mezzi. Mi è piaciuto l’atteggiamento, non ci stiamo a perdere e abbiamo entusiasmo”.

“L’infortunio di Huchet? Spiace che abbia subito tutto ciò, ne risentirà anche la squadra. Le altre devono rimboccarsi le maniche ancor di più. Abbiamo avuto tanti infortuni, ma possono esserci nell’arco di un campionato: noi dobbiamo essere pronte”.

“Il pubblico ha risposto bene contro l’Inter, per noi significa molto. Abbiamo trasmesso il nostro entusiasmo anche all’esterno e le ragazze possono trarre vantaggio da questo sostegno”.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *