News

Fiorentina, Cafferata: “Dopo un anno fallimentare ora vogliamo la Poule Scudetto, Boquete ci insegna e ci dà tanto”

12 Ottobre 2022 - 17:00


È un momento magico per Federica Cafferata, che nella splendida serata Azzurra di Genova ha fatto il esordio con la maglia della Nazionale Italiana maggiore. Il terzino della Fiorentina Femminile ha parlato nel post gara ai microfoni del collega Daniele Grassini, analizzando l’inizio di campionato della compagine viola e soffermandosi poi sul talento della compagna Vero Boquete. Queste le sue riflessioni:

A livello stagionale gli obiettivi sono tantissimi, sia a livello personale che di squadra. Personali già l’esordio con la Nazionale è stato uno, ma l’obiettivo è continuare a venirci in Nazionale maggiore. Per quanto riguarda la mia squadra abbiamo cominciato molto bene, a differenza dell’anno scorso che è stato un anno fallimentare per la Fiorentina. Non ci siamo poste obiettivi particolari, se non quello di arrivare fra le prime 5. Poi è ovvio che il campionato è lungo e ricco di imprevisti, ma possiamo dire la nostra.”

“La prima di campionato col Milan? La prima di campionato è sempre una partita a sé, siamo partiti col piede giusto. E’ stata una partita di grande motivazione, perché partivamo subito contro una delle top della Serie A, ma comunque una partita ricca di insidie. Partire col piede giusto, vincere una partita del genere, ti dà tanto morale per quelle a seguire.”

“Boquete? Lei è una giocatrice straordinaria, io mi reputo molto fortunata a giocare con lei, perché da giocatrice giovane, avere modo di giocare con una di questo livello, sicuramente ti insegna e ti dà tanto. E’ una giocatrice che fa la differenza,  non solo per il modo di giocare, ma per il suo carattere e il modo di fare a livello di abnegazione. Speriamo continui così perché ci dà una grossa mano.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *