News

Euro 2022, la UEFA tira le somme: numeri da record in ogni ambito!

1 Settembre 2022 - 14:40


A due mesi dal termine di Euro 2022, la UEFA ha condiviso sul proprio sito un comunicato in cui illustra numeri da record per l’ultimo torneo continentale, contribuendo concretamente allo sviluppo e alla popolarità del calcio femminile. Ecco alcuni dati riportati dalla Federazione:

• Il torneo è diventato l’Europeo femminile più visto di sempre, con una stima globale di spettatori cumulati di 365 milioni in TV, visione fuori casa e streaming a seguire le partite in diretta.

• Ciò significa che il numero di spettatori dal vivo è stato più del doppio rispetto all’edizione 2017 (178 milioni) e il 214% in più rispetto al 2013 (116 milioni).

• Si stima che la finale tra Inghilterra e Germania abbia raggiunto un totale di 50 milioni di spettatori live in tutto il mondo, oltre tre volte in più rispetto alla finale del 2017, quando 15 milioni di spettatori si erano sintonizzati per seguire l’ultimo atto della manifestazione.

• 7.900 ragazze e donne hanno iniziato a giocare nei club di tutta l’Inghilterra.

• Sono state reclutate e formate 145 nuove allenatrici, sempre in Inghilterra.

• Record di presenze complessive: 574.875. Il precedente record di 240.055, stabilito nei Paesi Bassi cinque anni fa, è stato eclissato durante la fase a gironi e ha finito per essere più che raddoppiato.

• Presenze medie record: 18.544. Il record precedente era 9.000, risalente addirittura al 1989, un record mai superato fino all’edizione di quest’anno.

• I nuovi followers guadagnati dalla UEFA durante la manifestazione (590.000) sono stati più di dieci volte tanto rispetto a quelli del 2017 (47.100)

• Engagement totale sui social: 14,6 milioni, oltre 30 volte in più rispetto al 2017

• Visualizzazioni video: 185,9 milioni, oltre 30 volte in più rispetto al 2017

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *