News

Esclusiva TCF – Veronica Spagnoli: “Papà Gianluca e mamma Antonella hanno fatto 800 chilometri per vedermi giocare, mi hanno fatto piangere”

13 Ottobre 2022 - 17:30


Per la prima volta si è allontanata da casa. Non è stata una scelta facile per Veronica Spagnoli, una dei colpi di mercato del Pinerolo Femminile. “E’ stata coach Tatiana Zorri a propormi questa nuova sfida professionale. Ho accettato con entusiasmo anche se non è stato facile staccarmi per la prima volta dal mio mondo”.

L’impatto con il pianeta Pinerolo è stato fantastico. “Ho trovato una società seria e ambiziosa e un gruppo incredibile. In venti anni di calcio non ho mai giocato in uno spogliatoio così affiatato. Pensa che le ragazze del vecchio gruppo si sono messe a disposizione delle nuove arrivate anche per risolvere piccoli problemi di casa. Parlo di un rubinetto guasto”.

Lei è una dei quattro nuovi acquisti arrivati da fuori Piemonte. “Per la prima volta il Pinerolo è andato a pescare anche lontano dalla Regione. Questo perchè c’é la precisa volontà di alzare l’asticella”. Veronica ha saltato la prima partita per un piccolo fastidio muscolare. Poi, è rientrata conquistandosi una maglia da titolare. “L’emozione più forte? Domenica scorsa alle otto di mattina è suonato il campanello di casa. Erano papà Gianluca e mamma Antonella. Da Velletri a Pinerolo. Hanno fatto ottocento chilometri per venire a vedere la mia partita. Sono dei genitori incredibili. Non sono riuscita a trattenere le lacrime”.

TCF (1 – segue)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *