News

Esclusiva TCF – Triestina, Melissano: “La nuova proprietà ha portato grande entusiasmo, dobbiamo restare in Serie C’

2 Settembre 2022 - 12:00


Tre anni alla guida della Triestina Femminile. Un pilota preparato. Un tecnico che ha portato idee e un progetto calcistico che ha conquistato un gruppo. Fabrizio Melissano, mister della squadra giuliana, è pronto ora a iniziare una nuova sfida.

“La nuova proprietà ha portato una ventata di entusiasmo. E ha guardato subito con grande attenzione all’area femminile. Per carità, queste mie parole non devono essere lette come una critica nei confronti della vecchia dirigenza. Loro hanno aperto alla squadra femminile le porte dello stadio Rocco. Un evento storico. Insomma, un seme è stato piantato ma va fatto fiorire”.

Come?

“Intanto mantenendo il posto in Serie C. Stiamo parlando di un campionato importante che sta crescendo di anno in anno. Vista la composizione del nostro Girone parlare di salvezza non è puntare al ribasso ma essere realisti”.

E dopo?

“Vogliamo sviluppare un progetto di crescita. Il primo passo deve essere quello di diventare sempre più il punto di riferimento del nostro territorio. Non parlo solo di Trieste ma di tutto il Friuli Venezia Giulia. Questa è una zona che ha sempre prodotto grandi calciatori e grandi calciatrici. Il materiale umano giusto lo abbiamo a portata di mano”.

Aprirete il campionato affrontando il Venezia.

“Il Venezia che ha alle spalle il club professionistico maschile e che nella passata stagione aveva una squadra che, sulla carta, sembrava già in Serie B. Ma vincere i campionati non è mai facile. Il Venezia ora è ancora più forte. Sappiamo di affrontare un grande avversario ma andremo a fare la nostra partita. Senza paura. Come sempre”.

TCF (1 – segue)

 

.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *