Esclusiva TCF – Ternana, Salvatori Rinaldi: “Spyri sostituita alla grande con Pirone, è una giocatrice da Serie A e ha ancora tanta fame. Melillo ha dato subito un’identità”

L’attaccante rossoverde Deborah Salvatori Rinaldi, che curerà in questi mesi l’immagine e la comunicazione della sua Ternana Femminile, ha poi parlato anche di alcune delle nuove protagoniste della squadra e di Mister Melillo. Queste le sue riflessioni: “Conosco bene Pirone, io e Vale abbiamo una carriera molto simile, ma siamo simili anche nel modo di giocare. Non abbiamo mai giocato insieme, ma c’è sempre stata tanta stima, per questa lotta che ci contraddistingue. E’ un peccato non poter attaccare i difensori insieme, ma chissà, magari quest’anno ci si riesce. Il nome di Spyridonidou è stato sostituito alla grande, perché Pirone è un nome da Serie A ed è una ragazza che ha ancora tanta fame e voglia di fare. Sa fare gol e questo non si dimentica”.

“Mister Melillo? Nonostante l’anno scorso abbia dovuto dare una nuova identità da imprimere subito, tutto questo è arrivato. E’ arrivato ma senza accorgercene. La cosa positiva è quando l’allenatore va da una parte e le ragazze pure. Quando si crea questa armonia è tutto di guadagnato ed è bello, perché è un complimento. Dietro c’è del lavoro, c’è identità, che è quello che quest’anno vorrei riuscire a comunicare a tutti. Vorremmo essere autentici e Melillo è a capo di tutto ed è bello rappresentarlo”.

TCF (3 – segue)