News

Esclusiva TCF – Su Planu, Panzali: “Da difensore l’attaccante più forte è stato Ronaldo il Fenomeno, che onore rappresentare la Sardegna in Serie C’

16 Agosto 2022 - 13:15


E’ una dei colpi di mercato del neo promosso Su Planu. E, come nello spirito della squadra costruita pezzo per pezzo da mister Panarello, è sarda dalla testa ai piedi. L’identità sarà uno dei punti di forza della squadra cagliaritana.

“Il calcio -spiega Francesca Panzali a TCF – è una passione giovanile. Non chiedermi come è nata. So solo che da piccola, nel mio paese di poche anime vicino a Iglesias, ho cominciato a giocare a pallone insieme ai ragazzi. E devo dire che sono stata accettata da tutti senza nessun problema”.

I tuoi idoli calcistici?

“Mi piacciono i campioni. I primi nomi che mi vengono a mente sono Del Piero e Pippo Inzaghi”.

Da difensore hai provato a immaginare quale sarebbe stato l’attaccante più difficile da marcare?

“Senza dubbio Ronaldo il Fenomeno”.

Nel tuo percorso c’é molto Calcio a 5.

“In Sardegna era una buona opporunità per una ragazza a cui piace giocare a calcio. Però dentro di me non è mai scoccata la scintilla giusta. Poi, a causa del Covid avevo anche smesso. Sono impiegata in uno studio legale. Non potevo rischiare di ammalarmi”.

Cosa ti ha convinto a sposare il progetto Su Planu.

“L’entusiasmo della società e di mister Panarello. Noi rappresenteremo la Sardegna in Serie C. Un grande onore, una grande responsabilità. Sono curiosa di vivere un campionato che immagino di alto livello”.

TCF (1 – segue)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *