Esclusiva TCF – Spal, Grassi: “Vogliamo la salvezza e vivere il girone di ritorno come fossero tutte finali”


E’ un punto di riferimento dentro lo spogliatoio della Spal Femminile. Federica Grassi è una leader tecnica. E non solo. L’esperta giocatrice si è raccontata a TCF.

Quale può essere il vostro obiettivo stagionale?

“Sicuramente centrare la salvezza. Non perchè non vogliamo puntare a qualcosa di più importante. Ma dobbiamo prendere atto della classifica e non dobbiamo dimenticarci che abbiamo un gruppo con tante ragazze giovanissime. Molte di loro si sono affacciate per la prima volta al campionato di Serie C. Però…”.

Però?

“Vogliamo affrontare il girone di ritorno come se fossero tutte finali. Dobbiamo metterci grande grinta e grande determinazione. Anche quando affronteremo avversarie che sono sicuramente più forti”.

Cosa vuol dire fare sport a Ferrara?

“Fare sport in questa città è un privilegio. C’é una grande passione per tante discipline. Penso, naturalmente al calcio. Ma anche alla pallacanestro. Io vengo dalla Marche. Sono a Ferrara da sei anni e ho toccato con mano quanto entusiasmo c’é in questa città”.

E fare calcio femminile a Ferrara?

“Purtroppo a causa della pandemia siamo costrette a giocare senza tifosi. E questo è un grande peccato. Abbiamo comunque dei sostenitori che ci seguono con grande affetto”.

TCF (1 – segue)