News

Esclusiva TCF – Monica Spallanzani: “Il Meran è forte ma attenti anche a Lumezzane, Vicenza e Venezia”

16 Novembre 2022 - 18:15


Ultima parte dell’intervista al gioiellino del Bologna Monica Spallanzani. Con una domanda anche sul club da dove arriva e cioè il Sassuolo.

Chi sono le rivali più temibili per la promozione?

“Alla fine del girone di andata avremo un quadro più chiaro, ma sicuramente il Meran è una squadra importante che può darci fastidio. Anche il Lumezzane, il Vicenza ed il Venezia sono squadre con grandi potenzialità”.

Chi può essere la sorpresa del campionato?

“La Jesina potrebbe fare un bel campionato, era partita molto bene e nonostante ora sia calata é una squadra che può impensierire”.

Cosa ti ha colpito del campionato di serie C?

“È un gioco molto diverso rispetto a quello di una Primavera nazionale, è un calcio più fisico che inizialmente mi ha un po’ disorientata, ma penso che il campionato di serie c sia cresciuto molto, l’intensità è molto spesso alta”.

I ricordi più belli della tua esperienza al Sassuolo?

“A Sassuolo sono cresciuta, sarà sempre un po’ casa, il ricordo più bello che ho sono state le mie prime convocazioni in Serie A e la possibilità di allenarmi con loro per diversi mesi. La prima volta che ho visto la maglietta con il mio cognome appesa in spogliatoio si è realizzato un sogno, è stata un’emozione indescrivibile”.

Oltre al calcio c’é lo studio.

“Ho iniziato l’università di scienze motorie, il mio obiettivo è quello di restare in futuro nel mondo del calcio o comunque dello sport”.

TCF (3 – fine)

©BolognaFC


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *