News

Esclusiva TCF – Mister Recenti: “Livello altissimo in questa Serie B: la favorita numero uno è il Napoli poi altre altre sei squadre per il playoff”

17 Settembre 2022 - 17:15


Intervenuto nel corso della trasmissione “Tutto Calcio Femminile” su TMW Radio, Alessandro Recenti, nuovo allenatore del Tavagnacco Femminile, ha parlato della sua nuova avventura nel club gialloblù e delle possibili protagoniste del campionato cadetto. Queste le sue riflessioni:

“Questo campionato di Serie B è una vera e propria A2. È davvero di altissimo livello quest’anno, ci sono squadre con giocatrici provenienti dall’estero, dalla stessa Serie A e con ottime giocatrici che già erano in cadetteria. Si parte subito forte contro il Genoa, un club prestigioso subentrato in questo torneo che ha una squadra molto molto buona”.

“Io quest’anno ho sposato il progetto Tavagnacco, uno dei club che ha fatto la storia del movimento calcistico femminile. L’impegno della dirigenza, dal vicepresidente Bonanni al Presidente Moroso, è altissimo. Perchè comunque devi sempre riuscire a competere con questa categoria che cresce di anno in anno. L’impegno è altissimo dal punto di vista organizzativo, dirigenziale e anche del mercato”.

“Lazio-Brescia match clou? Assolutamente si. Tra l’altro il nuovo tecnico delle Leonesse Seleman ritroverà subito la sua vecchia squadra e gli faccio l’in bocca al lupo perchè l’ho conosciuto ed è davvero una bravissima persona. Sono due squadre forti che si giocheranno sicuramente i playoff perchè a mio avviso la squadra numero uno è il Napoli Femminile. Quindi Lazio, Brescia, Ternana, Hellas, Cittadella e Chievo sono le squadre che si giocheranno il posto utile per il playoff”.

“La squadra sorpresa in B? Credo che San Marino abbia allestito una buona squadra, con buone giocatrici. Poi ho messo già nelle prime posizioni la Ternana che come detto a mio avviso non sarà una sorpresa perchè ha giocatrici importanti. E un’altra squadra molto interessante potrebbe essere proprio il Genoa che affronteremo noi alla prima. E poi come tutti gli anni magari anche dalle tre squadre neopromosse potrebbe nascere una sorpresa: Arezzo, Apulia e Trento sono tutte squadre interessanti”.

TCF (1 – segue)
©Sion FC


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *