News

Esclusiva TCF – Livorno, Ds Galoppi: “Il comunicato parla chiaro, il campionato di Serie C deve essere almeno a 16 squadre e in passato..”

25 Agosto 2022 - 16:00


Roberto Galoppi, il direttore sportivo del Livorno Femminile, sta lavorando a testa bassa per evitare che la sua società subisca un torto clamoroso.

“Nelle motivazioni della Lega Nazionale Dilettanti – spiega il dirigente delle toscane a TCF si dice che ormai i calendari sono stati fatti e quindi non si può ripescare nessuno. Una spiegazione inaccettabile. Intanto il Comunicato della Lega Nazionale dice che i tre Gironi di Serie C devono avere almeno sedici squadre. Ribadisco la parola “almeno”. Quindi se parti senza motivo a 15 sei fuori dalle regole. Inoltre vorrei ricordare che nella passata stagione, a Coppa Italia già iniziata, quindi in un periodo di gran lunga più lontano rispetto alla stesura dei campionati il Pescara decise di rinunciare al torneo e fu ripescato il Grifone Gialloverde. Giustamente. Fare un campionato zoppo è assurdo”.

Il Livorno nel frattempo ha anche dovuto versare i soldi per l’iscrizione al campionato di Eccellenza anche se la Divisione Regionale femminile Toscana aveva già dato per certa la presenza de Livorno in Serie C strutturando li campionato senza le labroniche. Chi ha ragione tra le varie anime federali? I presidente del Comitato Regionale Toscano Dilettanti deve entrare subito in scena.

TCF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *