News

Esclusiva TCF – Ivrea, Montecucco: “L’Arezzo era di un altro pianeta, noi la squadra rivelazione e Codecà una bomber fantastica”

24 Giugno 2022 - 12:15


Il Girone A del campionato di Serie C valutato da una fuoriclasse, Arianna Montecucco, centravanti e cannoniera dell’Indipendiente Ivrea. Queste le sue riflessioni: “Il nostro era veramente un girone impegnativo. Ogni partita è stata dura. A inizio torneo c’erano tante squadre che puntavano alla Serie B”.

Alla fine ha vinto l’Arezzo.

“In maniera meritata. Quando abbiamo incontrato la squadra toscana si vedeva chiaro che era strutturata per vincere il campionato. La forza dell’Arezzo si respirava nell’aria”.

La squadra sorpresa?

“Noi. Ne sono convintissima. Avviamo proposto un bel calcio e centrato una buona classifica”.

L’attaccante avversaria che più ti ha impressionato?

“Codecà del Pavia Academy. Sapevo che era forte ma non pensava che fossi così forte”.

Il tuo gol più bello?

“Non so se è il più bello ma di sicuro è quello che ricordo con più piacere. E’ la rete del pareggio che ho messo a segno contro il Pinerolo. Un’altra gara dove noi eravamo condannate a perdere e che invece abbiamo chiuso conquistando un risultato positivo”.

TCF (2 – segue)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *