News

Esclusiva TCF – Coach Macrì: “Che esperienza commentare le sfide dell’Europeo! Olanda e Svezia squadre prevedibili, chi mi ha impressionato è stato il Portogallo”

23 Luglio 2022 - 07:00


Ospite nella trasmissione “Tutto Calcio Femminile” su TMW Radio, Maria Macrì, allenatrice ex tra le altre di Lugano e Pro Sesto, ha condiviso la sua soddisfazione per l’esperienza che l’ha portata a commentare in televisione alcune delle partite dell’Europeo. Queste le sue riflessioni:

“Raccontare le partite dell’Europeo come commentatrice tecnica per la televisione svizzera italiana è stata un’esperienza davvero fantastica. Abbiamo seguito le tre sfide della Svizzera, poi Francia-Italia e Francia-Belgio. Per me era la prima volta ed è stata un’esperienza che mi ha lasciato tanto. Mi ha dato la possibilità di vedere degli stadi splendidi e delle Nazionali che in questo momento nulla hanno a che vedere con la Nazionale Italiana secondo me”. 

“Ho commentato anche le partite della Svizzera contro Olanda e Svezia ma paradossalmente di quel girone la squadra che mi ha impressionato di più è stata il Portogallo, almeno nelle prime due gare. La squadra lusitana dal centrocampo in avanti ha dimostrato un possesso palla che mi ricordava quello della Spagna. Quelle continue ricerche delle triangolazioni, una squadra che giocava veramente bene. Svezia e Olanda non mi hanno impressionato, giocano come le squadre del nord, si una buona organizzazione tattica, una buona fase difensiva. Ma poi fanno molta fatica nella qualità dell’ultimo passaggio. Due squadre monotone, prevedibili, anche l’Olanda non è più la squadra che ha vinto lo scorso Europeo. La Svizzera invece ha giocato senza mai osare troppo”.

TCF (1 – segue)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *