News

Esclusiva TCF – Cittadella, Colantuono: “Kongouli una trascinatrice, Ferin ha una qualità formidabile, in difesa ho delle certezze e sono felice del mio lavoro su Nichele”

Cittadella

23 Gennaio 2023 - 17:55

Mister Colantuono chiude la sua analisi a TCF parlando del suo Cittadella: “La nostra forza è aver puntato su 12-13 giocatrici di altissimo livello. Il blocco base del Cittadella è di grande valore. L’aspetto negativo è che non avevamo più la forza economica per arricchire al meglio la rosa. Però, attenti, strada facendo abbiamo delle giovani di talento che ci daranno una mano. Penso a Zannini e Pizzolato convocate nell’Under 19, a Trevisan che è tornata dopo un grave infortunio. Ma anche a Nucera, Maddaluno, Martinuzzi, Orsini, Begal e Nurzia”.

Torniamo alle titolari: Kongouli sta segnando gol a raffica.

“E’ una trascinatrice”.

E la sua compagna di reparto Ferin sta incantando tutti.

“Ha una qualità formidabile. Ferin ha talento, tecnica, fa gol. Quando è al meglio fisicamente fa la differenza, ha due quadricipiti da paura. Deve solo aumentare il suo livello di autostima. Sto lavorando su questo aspetto”.

Un’altra calciatrice che sta spaccando è Nichele.

“Sono orgoglioso del lavoro che sto facendo su di lei. La sto trasformando in una grande play. Dopo due anni che aveva giocato pochissimo Nichele aveva dei dubbi a trasferirsi al Cittadella. Ora è una ragazza felice”.

E a centrocampo non è la sola che sta brillando.

“Esatto. Ho la fortuna di avere giocatrici di assoluto valore come Benedetti, Saggion e Dahlberg che stanno dando un contributo importantissimo”.

La difesa è solida.

“Ambrosi e Masu sono due certezze. Peruzzo è un mancino unico ma stanno facendo molto bene anche Asta, Larocca e Pavana. Come il portiere Toniolo”.

Il sogno Cittadella dove può arrivare?

“Viviamo giorno dopo giorno. Ora abbiamo in testa la trasferta in Sardegna contro la Torres. Speriamo di avere tutte al meglio. Contro il Napoli fino all’ultimo sono state in bilico Kongouli, Ferin e Nichele”.

C’è ancora spazio per sorprese in questo torneo cadetto?

“Brescia ed Hellas Verona hanno tutto per risalire la classifica”.

TCF (5 – fine)