News

Esclusiva TCF – Chiara Beccari: “A Como ci si allena con il sorriso, l’obiettivo è la salvezza, Beretta e Pavan due calciatrici speciali”

20 Ottobre 2022 - 17:30


Seconda parte dell’intervista a Chiara Beccari, gioiello del Como Women. Uno dei giovani talenti più importanti del nostro calcio.

Cosa ti ha colpito del mondo Como?

“Mi ha subito stupito l’unione della squadra e il fatto di lavorare sempre con il sorriso che fa sembrare tutti gli allenamenti meno pesanti”.

E di mister de la Fuente?

“Lo avevo incontrato solo da avversaria in Primavera, io con la maglia della Juve, lui alla guida dell’Inter. Dopo averlo conosciuto sono rimasta molto colpita, in positivo, dal suo modo di lavorare e di vedere il calcio. Filosofia che io condivido”.

L’obiettivo del Como?

“È sicuramente quello di salvarsi il prima possibile”.

Tra le tue compagne ci sono altre giovani di talento come Beretta e Pavan.

“Le conoscevo già dalla nazionale. Siamo arrivate al Como dopo aver finito l’Europeo in Repubblica Ceca. Penso che Beatrice sia una dei migliori prospetti se si parla di portieri, mentre Matilde penso abbia doti tecniche uniche che la differenziano dalle altre ragazze della nostra età”.

Come avete festeggiato il successo contro il Parma?

“La prima vittoria in campionato è stata sicuramente meritata e la aspettavamo da un po’… non c’è stato un modo particolare con cui l’abbiamo festeggiata ma ha sicuramente alzato l’umore della squadra anche durante questa settimana di allenamenti”.

TCF (2 – segue)

©Fabrizio Cusa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *