News

Dg Terzi a SN: “Il mercato? Ecco cosa vi dico su Bragonzi, Goldoni, Parisi e Bugeja”

20 Giugno 2022 - 14:20


Seconda parte dell’intervista rilasciata da Alessandro Terzi ai microfoni di SassuoloNews.net. Il dirigente ha parlato anche di alcuni dei nomi di mercato circolati in ottica neroverde, ma anche delle probabili cessioni di alcune delle protagoniste della passata stagione. Queste le sue dichiarazioni:

“Dalla Juve arriveranno Bragonzi e Bellucci? Di nomi ne abbiamo fatti tanti. Il rapporto con la Juve, così come con altri club, è sempre ottimo e credo abbia portato buoni risultati da entrambe le parti. Cambia la prospettiva: fino ad adesso erano calciatrici dilettanti e non costituivano un asset per la società, adesso diventeranno professioniste e credo che cambierà lo scenario dietro questo tipo di movimenti. Vedremo se riusciremo a prendere queste due ragazze o altri talenti del calcio italiano. La Juve ha lavorato molto bene in questi anni e gli va riconosciuto, c’è un ottimo rapporto e per noi è un partner importante”.

“Il nome di Goldoni? Ne abbiamo parlato nell’ultimo mese, vediamo se riusciamo a completare l’operazione. Ha fatto molto bene a Napoli nonostante la retrocessione del club, probabilmente per lei si apriranno opportunità diverse. So che ha tante richieste perché è un’ottima giocatrice. Tra i tanti agganci c’è sicuramente anche il Sassuolo, speriamo di riuscire a chiudere”.

“I probabili addii di Parisi, Bugeja e Dubcova? In realtà stiamo parlando con tutte e non è stato definito nulla con nessuna delle tre calciatrici in questione. Ho letto anch’io delle notizie ma voi fate molto bene il vostro mestiere e giustamente noi cerchiamo di fare il nostro. Stiamo parlando con tutte le ragazze. Per noi sono tre giocatrici importanti, vedremo se riusciremo a trattenerle a Sassuolo o se dovremo valutare situazioni differenti”.

“L’amichevole di agosto al Ricci Sassuolo-Bayern Monaco? Questa amichevole credo sia il frutto del tanto lavoro di qualità fatto in questi anni e che ci viene riconosciuto dalle società di altissimo profilo. Per noi è un onore poterci confrontare con una formazione di questa portata e cercheremo di affrontare al meglio questa partita, consapevoli della differenza, ma cercheremo di fare una bella figura. Il Bayern verrà in Italia, verranno loro da noi e poi verranno a giocare la partita allo stadio Ricci, la ufficializzeremo anche noi nel nostro programma estivo quando verrà definito. Aver la possibilità di ospitare il Bayern credo non sia da tutti e credo che anche il fatto che loro abbiano cercato noi, non sia da tutti, per noi è sicuramente un onore. Ci sono buoni rapporti, dal momento che loro arrivano in Italia e vanno a cercare proprio noi dà grande riscontro alla nostra attività”.

TCF (2 – segue)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *